Garlate

Primo caso di Covid in paese dopo 5 mesi. Dopo la chiusura del parcheggio si pensa ad altri provvedimenti

"È già stata chiusa dalle 21 alle 5 un'area di potenziale assembramento e così si farà per tutte quelle aree che presenteranno le stesse caratteristiche o che verranno frequentate senza il rispetto delle norme".

Primo caso di Covid in paese dopo 5 mesi. Dopo la chiusura del parcheggio si pensa ad altri provvedimenti
Lecco e dintorni, 21 Ottobre 2020 ore 12:15

“Dopo 5 mesi purtroppo anche a Garlate si è verificato un nuovo caso di positività al Covid 19. Per fortuna per ora la persona interessata non ha sintomi preoccupanti. Chiediamo a tutti i cittadini il rispetto rigoroso delle norme di comportamento verso se stessi e verso gli altri secondo quanto stabilito dalla legge”. Anche Garlate, come ha reso noto il sindaco Beppe Conti, non è più Covid free.

Primo caso di Covid in paese dopo 5 mesi

Una notizia, quella della positività al coronavirus di un cittadino Garlatese, che arriva a poche ore da un provvedimento assunto proprio dal Comune di Garlate, con l’obiettivo di limitare il più possibile i contagi. Stiamo parlando dell’ordinanza emessa ieri, martedì 20 ottobre 2020, di chiusura del parcheggio antistante al Tigotà dalle nove di sera alle cinque del mattino successivo. Questo per evitare situazioni di assembramento. Il provvedimento sarà in vigore sino al prossimo 13 novembre, ma intanto il Comune è alle prese con questo nuovo di caso di Covid arrivato dopo mesi di tranquillità.

Dopo la chiusura del parcheggio si pensa ad altri provvedimenti

“Il Comune di Garlate è pronto ad affrontare questa nuova fase critica ma è necessaria e fondamentale la collaborazione e la consapevolezza dei cittadini – sottolinea quindi Conti –  È già stata chiusa dalle 21 alle 5 un’area di potenziale assembramento e così si farà per tutte quelle aree che presenteranno le stesse caratteristiche o che verranno frequentate senza il rispetto delle norme. In caso di necessità è sempre possibile contattare l’Ufficio Servizi Sociali al numero 0341681306 interno 7”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia