Ordinanza

Possibili assembramenti: il sindaco chiude il parcheggio dalle 21 alle 5

Il provvedimento sarà in vigore fino al prossimo 13 novembre 2020  (ultimo giorno di validità anche del Dpcm firmato il 18 ottobre dal premier Giuseppe Conte).

Possibili assembramenti: il sindaco chiude il parcheggio dalle 21 alle 5
Lecco e dintorni, 20 Ottobre 2020 ore 20:31

Possibili assembramenti: il sindaco chiude il parcheggio dalle 21 alle 5. L’area di sosta che verrà inibita è quella antistante al negozio Tigotà, di via Statale a Garlate, situato nei pressi del fast food Mc Donald.

Possibili assembramenti: il sindaco chiude il parcheggio dalle 21 alle 5

Oggi, martedì 20 ottobre 2020, a   firmare una ordinanza ad hoc è stato il sindaco di Garlate Beppe Conti. “Nel parcheggio del Tigotà, dopo la chiusura del negozio, si ritrovano frequentemente gruppi di persone, anche numerosi, per consumare cibi o bevande o per ritrovo” si legge nel testo del provvedimento.

Un fenomeno che “oltre che spesso pregiudizievole del decoro e della quiete pubblica, è anche a generatrice di condizioni di assembramento”.  Quindi per prevenire queste situazioni “in relazione soprattutto alla pandemia che vede un aumento esponenziale dei casi di Coronavirus” è stata disposta la chiusura del parcheggio.

Il provvedimento sarà in vigore fino al prossimo 13 novembre 2020  (ultimo giorno di validità anche del Dpcm firmato il 18 ottobre dal premier Giuseppe Conte).

Proprio la zona in questione, o per meglio dire il tratto di strada provinciale situato davanti ai due esercizi commerciale e al parcheggio parcheggio, era stato teatro recentemente di giochi pericolosi dei giovani  che fingevano di gettarsi sotto le auto in transito.

 

 

Una situazione estremamente pericolosa che aveva destato allarme tanto che era stato convocato un apposito incontro in Prefettura per porvi un freno.

LEGGI ANCHE “Roulette russa” sulla Provinciale: i giochi pericolosi dei giovani al centro del summit delle Forze dell’Ordine

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia