Fiere e manifestazioni
Oggiono

Ul Feron de Ugionn: da stasera a lunedì tuffo nella tradizione

Ecco il programma completo della manifestazione giunta alla 406esima edizione

Ul Feron de Ugionn: da stasera a lunedì tuffo nella tradizione
Fiere e manifestazioni Oggionese, 22 Ottobre 2021 ore 17:26

E’ tutto pronto per l’edizione 2021 della tradizionale Fiera di Sant’Andrea, giunta quest’anno alla sua 406esima edizione.«Ul feron de Ugionn» è in programma da stasera, venerdì  22 ottobre a lunedì 25 ottobre.  La manifestazione, all’insegna de «I mestèe di temp indrèe», è come sempre organizzata dalla Pro loco con il contributo del Comune di Oggiono e con il patrocinio della Provincia di Lecco, Regione Lombardia, Parco Monte Barro, Unpli e il comitato regionale Pro loco Lombardia. Per l’edizione 2021 ci sarà, come ormai noto, qualche novità. Da un lato l’obbligo di Green pass e mascherina, dall’altro la nuova collocazione della fiera zootecnica presso largo Arturo Carniti. Ma resta la grande tradizione: dal bar e ristorante alle bancarelle che animeranno le vie del centro di Oggiono.

Ul Feron de Ugionn: da stasera a lunedì tuffo nella tradizione

Ecco il programma completo della manifestazione.

Venerdì 22 ottobre
Alle 19 apertura del bar e del ristorante.

Sabato 23 ottobre
Alle 9.30 apertura del bar. Alle 12.15 benedizione presso la tensostruttura di via Roma e, alle 12.30, il pranzo della tradizione in collaborazione con l’Amministrazione comunale, assessorato alla Famiglia e Servizi alla Persona (vedi articolo sopra). Alle 19 apertura del bar e del ristorante.

Domenica 24 ottobre
Alle 8 apertura del bar. Alle 10 l’inaugurazione della Fiera Zootecnica del bestiame e delle macchine agricole con il taglio del nastro alla presenza delle autorità civili e religiose e la presenza del corpo musicale Marco D’Oggiono. Per l’intera giornata ci saranno gli stand espositivi enogastronomici e di atri prodotti attinenti l’agricoltura e la zootecnica presso largo Arturo Carniti e, per le vie della città, le tradizionali bancarelle.
Alle 12 apertura del ristorante. Alle 19, apertura serale del bar e del ristorante.

Lunedì 25 ottobre
Alle 7 apertura del bar. Dalle 10 alle 15 apertura della fiera zootecnica del bestiame e delle macchine agricole e tradizionali bancarelle per le vie della città. Alle 19 apertura del ristorante e tradizionale cena di chiusura della manifestazione con la premiazione degli allevatori.
Si ricorda che per accedere al ristorante sarà obbligatorio il Green pass e la mascherina. Prenotazione obbligatoria con Sms o WhattsApp ai numero 347 6976948 - 3463572134. Per tutta la durata della manifestazione, presso il ristorante nella tensostruttura di via Roma ci saranno i piatti tipici della tradizione: trippa, panini, cazzoeùla, polenta e molto altro con possibilità anche di asporto. Non mancheranno, in città, le giostre.

La viabilità

Ecco invece come verrà modificata la viabilità durante la manifestazione. In primo luogo gli ambulanti che solitamente posizionano il proprio banco lungo largo Carniti, nella mattinata di venerdì 22 ottobre, saranno collocati presso la via Marconi per permettere l’allestimento delle fiera zootecnica.
Nei giorni scorsi è stata anche emessa l’apposita ordinanza per istituire il divieto di sosta e di circolazione: dalle 8 dell’11 ottobre alle 18 del 6 novembre, nel parcheggio pubblico in via Roma; dalle 8 del 18 ottobre alle 18 del 27 ottobre, nel parcheggio pubblico in largo Commendator Arturo Carniti; dalle 22.30 di sabato 23 ottobre alle 24 di lunedì 25 ottobre in viale Vittoria (nel tratto compreso tra via Kennedy e piazza Sironi, via Roma (nel tratto compreso tra il posteggio pubblico ivi sito e l’intersezione con viale Vittoria), via Marconi (nel tratto compreso tra l’intersezione con viale Europa e l’intersezione con viale Vittoria), piazza Sironi, via Marco D’Oggiono, via Cavour, via XXV Aprile (nel tratto compreso tra il civico 16 e l’intersezione con Piazza Sironi), piazza Manzoni (nel solo tratto viario rettilineo di collegamento tra via Marco d’Oggiono e via Longoni); dalle 22:30 del 23 ottobre 2021 alle 24 del 25 ottobre, l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in via Parini (nel tratto compreso tra il civico 15 e l’intersezione con largo Suor Onorina) e l’istituzione del doppio senso di circolazione; dalle 22:30 del 23 ottobre alle 24 del 25 ottobre l’istituzione di divieto di transito sarà supportata anche dalla posa di barriere new jersey.