Eventi
Calolziocorte

Spettacolo "I folletti del bosco" per i più piccoli

Organizzato dall'Associazione Tramm nel parchetto di Via Di Vittorio a Foppenico.

Spettacolo "I folletti del bosco" per i più piccoli
Eventi Valle San Martino, 09 Luglio 2022 ore 10:20

Domani, domenica 10 luglio 2022, dalle ore 17 si terrà presso il parchetto di Via Di Vittorio a Foppenico di Calolziocorte il quinto evento del progetto Laica - L’Arte Itinerante a Calolziocorte, con lo spettacolo per bambini e bambine “I folletti del bosco” a cura di Associazione Tramm di Garlate.

Spettacolo "I folletti del bosco"

"Nelle nostre zone prati e boschi la fanno da padroni. Ma chi si occupa della loro manutenzione? Chi preserva e mantiene l'equilibrio tra le cose? Chi si occupa della manutenzione straordinaria
dei nidi degli uccellini, delle tane delle volpi e della cura dei fiumiciattoli che attraversano e abitano il bosco? I folletti del bosco appunto. Pare che i folletti del bosco conoscano un sacco
di storie sui quattro elementi (aria, acqua, terra e fuoco) che hanno sentito dalla voce dei protagonisti stessi. Conoscete la principessa Aria o la gocciolina Glu Glu... e la talpa Nerina e sua sorella
Celestina? Bene loro conoscono tutti... e pare anche che queste storie abbiano dei messaggi importanti anche per noi umani... Beh... non vi resta che andare nel bosco, cercare i folletti e
farvi raccontare le loro storie, ma attenzione non si fanno vedere proprio da tutti... il resto sarà magia!" spiegano gli organizzatori dello spettacolo.

L'arte arriva nei circoli e nei quartieri periferici

Il Progetto Laica di Associazione Spazio Condiviso asd aps, Associazione Punto A Capo asd aps e Associazione Ethnica, finanziato dal bando “Sostegno delle Arti dal Vivo” promosso da
Fondazione Comunitaria del Lecchese, Acel Energie e Lario reti Holding, nasce dal desiderio di esplorare e far vivere il territorio calolziese attraverso l’arte e la cultura, motori di bellezza
e socialità. In particolare Laica vuole valorizzare le aree più fragili del territorio coinvolgendo gli abitanti dei quartieri stessi.
Arte e cultura accessibili e pensate per tutti, canali di comunicazione universale e strumenti di abbattimento delle barriere culturali. Ma anche arti per tutti i luoghi, soprattutto laddove
la loro realizzazione risulta non convenzionale; circoli, quartieri periferici e di mezza montagna e luoghi marginali come spazi privilegiati in cui rilanciare un intervento che favorisca una
maggiore inclusione sociale. Il progetto prevede il coinvolgimento di artisti prevalentemente del territorio, con una serie di iniziative musicali, teatrali e di danza fino a settembre 2022.
Per seguire tutte le iniziative: facebook.com/circoloarcispaziocondiviso o scrivici a segreteria@spaziocondiviso.net.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter