Eventi
Garlate

Si alza il velo sul mitico Presepe solidale di Angelo Burini

Negli ultimi tre anni sono stati più di 8.000 euro i fondi raccolti grazie all’opera di Burini e donati per il sostegno della ricerca scientifica. L’obiettivo di quest’anno è superare il record di offerte

Si alza il velo sul mitico Presepe solidale di Angelo Burini
Eventi Lecco e dintorni, 02 Dicembre 2022 ore 11:48

Con l’arrivo del Natale ritorna il tradizionale appuntamento con il tradizionale “Presepe di Garlate” che verrà svelato al pubblico nella giornata di giovedì 8 dicembre.
Realizzato come ogni anno da Angelo Burini nel suo giardino di via Valcavellino 61, il presepe rappresenta ormai una tradizione del paese che si rinnova anche quest’anno, grazie a tanta creatività, passione e generosità.

Si alza il velo sul mitico Presepe solidale di Angelo Burini

Alla cerimonia di inaugurazione, prevista per le 14.15, saranno presenti, oltre al “padrone di casa” Angelo Burini, il Sindaco di Garlate Giuseppe Conti, il parroco Don Matteo Gignoli e i referenti Telethon per la provincia di Lecco Renato Milani e Gerolamo Fontana, presidente Uildm Lecco.

Il pomeriggio di festa, che tradizionalmente dà il via alle festività natalizie garlatesi, sarà allietato inoltre dalla presenza degli Zampognari dei Picett del Grenta di Valgreghentino e, come consuetudine sarà possibile riscaldarsi con dell’ottimo vin brulé e thè.

La storia del Presepe garlatese

La realizzazione del presepe, che ha visto la luce per la prima volta nei primi anni 2000, ha comportato un lavoro davvero straordinario durato centinaia di ore: a metà agosto era già visibile a tutti infatti il cantiere aperto da Burini, che come sempre cura i dettagli in modo quasi maniacale.
L’opera, che lo scorso anno nel giorno di Santo Stefano era stata visitata anche da Mons. Delpini, Arcivescovo di Milano, è stata realizzata con la preziosa collaborazione di tante persone a cui è andato il più sincero ringraziamento delle istituzioni.
Come ormai avviene da alcuni anni la realizzazione del presepe è legata ad una operazione di solidarietà che impreziosisce ulteriormente il lavoro di Burini: le offerte raccolte dai visitatori e dalla sottoscrizione a premi abbinata all’esposizione, verranno devolute interamente alla Fondazione Telethon.

 

 

Raccolti oltre 8000 euro per la ricerca scientifica

Negli ultimi tre anni sono stati più di 8.000 euro i fondi raccolti grazie all’opera di Burini e donati per il sostegno della ricerca scientifica. L’obiettivo di quest’anno è superare il record di offerte raccolte.
Il Presepe è allestito all’aperto nel giardino di casa Burini e sarà visitabile tutti i giorni in qualsiasi orario fino al 15 Gennaio 2023.

Per ulteriori info è possibile visitare la pagina Facebook “Presepe di Garlate” e da quest’anno sarà anche possibile abbinare la visita del Presepe alla mostra di “BMX in Italia”, allestita dal signor Dante Radaelli sempre in via Valcavellino a pochi metri di distanza. Una novità per i giovani e non solo.

Luca de Cani

Seguici sui nostri canali