Eventi
Lecco

Lecco Playground: sei giornate di puro sport alla Piccola e nei rioni

La seconda edizione della manifestazione inizia il 14 maggio a Germanedo per proseguire con altri due weekend a Acquate e Santo Stefano, quindi in una tre giorni conclusiva alla ex Piccola

Lecco Playground: sei giornate di puro sport alla Piccola e nei rioni
Eventi Lecco e dintorni, 04 Maggio 2022 ore 18:00

Torna "Lecco Playground". Alla Piccola ma non solo. Lecco Playground sbarca infatti nei rioni. Presentata questa mattina, mercoledì 4 maggio 2022, al centro sportivo del Bione, dagli assessori Giovanni Cattaneo e Emanuele Torri, la seconda edizione della manifestazione "che porta lo sport al centro della città".

Lecco Playground sei giorni di puro sport

Quest'anno la manifestazione sarà articolata in tre giornate di sport e sfide nei rioni di Germanedo, Acquate e Santo Stefano e in una esplosiva tre giorni conclusiva  nell'area della Piccola, in piazzale Cassin. "La Piccola va confermandosi come location di eventi, ma abbiamo voluto allargare il discorso ai rioni per valorizzare il lavoro che qui viene svolto durante tutto l'anno dalle associazioni sportive" ha detto Giovanni Cattaneo. L'idea è quella di coinvolgere a turno, nelle edizioni che verranno, tutti i rioni lecchesi. "Crediamo del resto che l'attrattività della città sia   legata alla sua identità e che questa risieda proprio nei rioni" ha aggiunto l'assessore alla Attrattività territoriale.  "Sarà bello vedere bambini, adolescenti e famiglie prendere parte alle diverse iniziative in programma. Contiamo sul fatto che i bambini tirino per la giacchetta i loro genitori, scegliendo la proposta che più li attrae, ma anche che la manifestazione susciti interesse nel cosiddetto turismo di prossimità". Anche perché quest'anno la promozione dell'evento è passata attraverso le scuole.

Lo sport resta il perno della manifestazione. "Lecco si conferma anche quest'anno ai primi posti della classifica nazionale per quanto riguarda lo sport giovanile" ha sottolineato l'assessore Emanuele Torri. "A Lecco sono ottanta le associazioni sportive e tutte   durante la pandemia hanno si sono trovate ad affrontare difficoltà non solo logistiche, ma anche educative. Tanti ragazzi, ma anche volontari adulti, avevano infatti perso ogni motivazione  verso lo sport. Non possiamo che ringraziare le associazioni che , nonostante tutto, sono riuscite a restare un punto di riferimento per le famiglie. Attraverso  i propri atleti, allenatori e dirigenti sono una comunità che educa  verso lo sport coinvolgendo bambini e adulti”.

220504_lecco_playground_locandina

Tre weekend nei rioni

Dai rioni si comincia:  sabato 14 maggio a Germanedo con l’orienteering fotografico, domenica 22 maggio ad Acquate con la caccia al tesoro sportiva e domenica 29 maggio a Santo Stefano con lo spartan kids. I villaggi sportivi saranno allestiti a partire dalle 9.30 e fino alle 17. I ragazzi saranno suddivisi in tre fasce d’età (6-8 anni, 9-11 anni e 12-14 anni) e in squadre, per tre giornate di sana competizione all’insegna dello sport.  A ogni ragazzo verrà consegnato un pas-sport personale, da compilare coi propri dati e passioni sportive. Sarà timbrato a ogni partecipazione e permetterà l’accesso alla tre giorni finale, dove si terrà anche la premiazione delle squadre.

QUI I PROGRAMMI Di LECCO PLAYGROUND NEI RIONI

Tre giorni conclusivi alla Piccola

La tre giorni conclusiva, da venerdì 10 a domenica 12 giugno, sarà ancora una volta una grande festa dedicata allo sport: arrampicata, pugilato, fitness, ginnastica, badminton, equitazione, parcour, motocross, ciclismo, beach volley, basket, foobaskill, calcio, teqball, tennis, yoga, karate, danza, scherma, scacchi, pin pong, rugby, judo, skateboard, kick boxing… Piazzale Cassin aprirà i battenti alle 14 di venerdì e alle 12 di sabato e domenica con eventi sportivi e dimostrazioni, accompagnate da musica dal vivo e street food, oltre che da attrazioni pensate per i più piccoli. Attività, spettacoli, ospiti e tanto divertimento, per un evento in collaborazione con la Polisportiva Lecchese, le associazioni sportive del territorio e le rispettive federazioni e in partnership con Panathlon Club Lecco e Politecnico di Milano, Polo di Lecco, nell’ambito del "Patto per una comunità educante".

Sabato 11 giugno si terrà anche una premiazione. "Abbiamo chiesto alle associazioni sportive di indicarci  i loro talenti sportivi che hanno meritato un riconoscimento non solo per i risultati agonistici nei campionati disputati, ma anche  per aver saputo compiere un percorso verso la consapevolezza del  valore sportivo" ha detto Torri.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

La mostra di figurine

Presente alla conferenza stampa anche Andrea Mauri  presidente di Panathlon Lecco, che uno dei partner della manifestazione. Oltre a ricordare l'importanza dello sport nelle crescita delle nuove generazioni, Mauri ha anticipato quella che sarà un'ideale prosecuzione a luglio (per tre settimane, negli spazi della Biblioteca civica) di Playground: una mostra di figurine, album  e riviste da collezione dedicata al 40° anniversario della vittoria azzurra ai Mondiali di Calcio  di Madrid 1982. la ricorrenza nazionale si unisce del resto  ad altre duelocali: i 110 anni della Calcio Lecco e i 90 anni dello stadio di Lecco Rigamonti Ceppi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter