Eventi
Lecco

Alpinismo, ghiacciai e storia: inizia la settimana più intensa di Monti Sorgenti

Sarà protagonista l’alpinismo nella settimana entrante di Monti Sorgenti, con la serata di Francois Cazzanelli in sala Ticozzi e il film “Oltre il confine” su Ettore Castiglioni. Saranno inaugurate anche due mostre fotografiche, una sull’Islanda e una sui ghiacciai della Lombardia.

Alpinismo, ghiacciai e storia: inizia la settimana più intensa di Monti Sorgenti
Eventi Lecco e dintorni, 08 Maggio 2023 ore 17:42

Sarà protagonista l’alpinismo nella settimana entrante di Monti Sorgenti, con la serata di Francois Cazzanelli in sala Ticozzi e il film “Oltre il confine” su Ettore Castiglioni. Saranno inaugurate anche due mostre fotografiche, una sull’Islanda e una sui ghiacciai della Lombardia.

LEGGI ANCHE Monti sorgenti: grande successo per il pomeriggio musicale

Alpinismo, ghiacciai e storia: inizia la settimana più intensa di Monti Sorgenti

La prima mostra fotografica sarà inaugurata lunedì 8 maggio ore 18.00 al Politecnico di Lecco e si intitola “Vindur. Due rotte islandesi”, a cura degli studenti Luca Pozzoni e Pietro Mercuriali. La seconda, a cura  del Servizio Glaciologico Lombardo, giovedì 11 maggio ore 18.00 alla sala espositiva di “Le Cose” di Pescarenico: il titolo “Terra Glacialis” parla dei ghiacciai della Lombardia: un patrimonio minacciato dalla crisi climatica.

 

Martedì 9 maggio, ore 20.45 al Teatro Invito, Monti Sorgenti propone la proiezione del film “Oltre il confine” dedicato al personaggio di Ettore Castiglioni. Il film, del 2017 con la regia di Andrea Azzetti e Federico Massa, racconta un periodo unico della storia dell’alpinismo, quello dell’alpinismo eroico degli anni 30 e 40, di cui Castiglioni fu interprete sia con le sue salite sia con i suoi diari. La serata si concluderà con il commento di Sara Sottocornola, autrice del libro “Il Sesto Grado” pubblicato nella collana “La storia dell’alpinismo” del Corriere della Sera, e Nicoletta Favaron, VicePresidente del Film Festival di Trento.

 

L’evento clou della settimana sarà però venerdì 12 maggio ore 20.45 in Sala Don Ticozzi con l’imperdibile serata con François Cazzanelli alpinista e guida alpina del Cervino. Cazzanelli ha partecipato a quindici spedizioni extraeuropee dal Nepal alla Cina, dall’Alaska all’Antartide, fino alla Patagonia Argentina. Detiene il record di concatenamento in velocità delle 4 creste del Cervino (Hörnli, Furgen, Zmutt e Leone) in coppia con Andreas Steindl. A inizio anno, con Emrik Favre e Stefano Stradelli, ha aperto "Sognando l’inimmaginabile" sulla est del Mont Blanc du Créton e una nuova via sulla parete ovest dell’Aiguille Noire du Peuterey (3773 m) nel massiccio del Monte Bianco.

 

Prossimi eventi

  • lunedì 8 maggio ore 18.00 - Politecnico di Lecco - Inaugurazione mostra fotografica “Vindur. Due rotte islandesi” di Luca Pozzoni e un racconto di Pietro Mercuriali
  • martedì 9 maggio, ore 20.45 - Teatro Invito - Proiezione del film “Oltre il confine” dedicato al personaggio di Ettore Castiglioni, regista Andrea Azzetti e Federico Massa
  • giovedì 11 maggio ore 18.00 - sala espositiva di “Le Cose” di Pescarenico - inaugurazione mostra “Terra Glacialis” I ghiacciai della Lombardia: un patrimonio minacciato dalla crisi climatica a cura del Servizio Glaciologico Lombardo
  • venerdì 12 maggio ore 20.45 - Sala Don Ticozzi – Serata con François Cazzanelli alpinista e guida alpina del Cervino
  • sabato 13 maggio - Località Pian Sciresa, Malgrate – Letture “Paesaggi Manzoniani”
  • domenica 14 maggio ore 14.30 - Località Campo de Boi, Lecco - “Pilates…Yoga , yoghi e yogurt”.

 

Per il programma dettagliato visita il sito www.montisorgenti.it

 

Per contattare l’ufficio stampa della manifestazione scrivi agli indirizzi: comunicazione@montisorgenti.it oppure sara.sottocornola@gmail.com.

Seguici sui nostri canali