Tempo libero
Un calendario davvero da non perdere

Estate lecchese: tornano i fuochi, la notte bianca e grande attesa per il concerto di Allevi... in quota

Musica, teatro e arte, ma anche montagna, natura e paesaggio

Estate lecchese: tornano i fuochi, la notte bianca e grande attesa per il concerto di Allevi... in quota
Tempo libero Lecco e dintorni, 09 Giugno 2022 ore 19:53

E' stato svelato oggi, giovedì 9 giugno a  Palazzo delle Paure il ricco calendario di  eventi che caratterizzeranno l'estate  Lecchese. Tornano finalmente i fuochi, tanto amati dai lecchesi, in occasione del festa del Lago e della Montagna il 26 giugno, la notte bianca, le serate all'insegna della musica jazz e, evento clou, il concerto in quota di Giovanni Allevi. Ad illustrare le proposte sono stati Simona Piazza, assessora alla cultura e coesione sociale, Giovanni Cattaneo, assessore all’attrattività territoriale e Giuseppe Borgonovo, presidente di ACEL, uno degli sponsor principali per le proposte estive. 

Conferenza stampa

Estate lecchese: tornano i fuochi, la notte bianca e grande attesa per il concerto di Allevi... in quota

Fulcro del calendario estivo sarà un’importante serie di rassegne: “Costellazioni Culturali Lecchesi”, in programma da giugno ad agosto, “Lecco jazz festival”, in programma dal 21 al 24 luglio, “Altri percorsi”, da luglio ad agosto, e “La cultura per il sociale”, da agosto a settembre. Proseguono anche gli appuntamenti della rassegna “Lecco Ama La Montagna”, che tra le numerose esperienze outdoor proporrà, in particolare, un concerto in alta quota con il musicista Giovanni Allevi, in programma sabato 2 luglio alle 18 ai Piani d’Erna. Le iniziative saranno libere e gratuite, disponibili grazie a stanziamenti economici da parte dell’amministrazione ma anche grazie al lavoro attento del settore cultura.

“Costellazioni Culturali Lecchesi”

Nell’ambito di “Costellazioni Culturali Lecchesi” avranno luogo lo spettacolo itinerante “Passeggiata con Otello” giovedì 16 giugno alle 18.30 in piazza Era, il concerto “Gloria - A. Vivaldi” sabato 25 alle 21 presso la basilica di San Nicolò, la “Festa del lago e della montagna” domenica 26, il concerto etnico/spirituale “Il significato delle ali” lunedì 4 luglio alle 20 presso la chiesa Santa Maria assunta di Rancio Inferiore, lo spettacolo di danza “Artisti di oggi e di domani” martedì 12 alle 21 in piazza Garibaldi, la Notte bianca sabato 16 dalle 18 nelle piazze cittadine, e i concerti “Khorakandrè”, il 5 agosto alle 21 in piazza Garibaldi, “Il fado di Sarajevo” sabato 6 e “Treves Blues Band” venerdì 12, entrambi alle 21 in piazza Garibaldi.

Lecco Jazz Festival

Dal 21 al 24 Luglio sarà possibile assistere alla settima edizione del “Lecco jazz festival”, i concerti si terranno in diverse zone della città di Lecco (villa Gomes, piazza Garibaldi, villa Guzzi, la casa sul pozzo e palazzo Belgiojoso) e parteciperanno sia artisti internazionali che esteri. Numerosi concerti accenderanno i rioni e il centro della città: giovedì 21 luglio “Zelioli in jazz”, alle 18 al parco di Villa Gomes e “Kyla Brox”, alle 21 in piazza Garibaldi; venerdì 22 “Contemporary project”, alle 18 al parco Villa Guzzi e “Horacio "El Negro" Hernandez trio” alle 21 in piazza Garibaldi; sabato 23 “Alberto Gurrisi quartet” alle 18 presso la Casa sul Pozzo e “Funk Off featuring Nadyne Rush” alle 21 in piazza Garibaldi; domenica 24 “Cuartet – Brasil ‘900” alle 18 presso palazzo Belgiojoso, un concerto inserito nel festival “Tra Lago e Monti”, e “Bireli Lagrene & Antonio Faraò quartet” alle 21 in piazza Garibaldi.

 

La Notte Bianca

Viene riproposto l'appuntamento  della Notte Bianca il 16 luglio. Dalle 18 fino alla chiusura ufficiale della serata, all’1, nelle vie e nelle piazze della città saranno organizzati spettacoli di vario genere. Inoltre, durante la serata i musei cittadini saranno aperti al pubblico con ingresso gratuito. 

 

La cultura per il sociale, Altri Percorsi, “R.Estate Cattivi!”

Nella rassegna “Altri percorsi” troveranno spazio lo spettacolo “Alla tavola del Cappellaio Matto”, previsto per mercoledì 13 luglio alle 17 presso il parco di Villa Gomes, e una serie di appuntamenti allestiti in piazza Garibaldi: “Le opere di Shakespeare in 90 minuti”, giovedì 14 alle 21, “La battaglia dei cuscini”, venerdì 20 alle 18, “La spartizione”, giovedì 28 alle 21 e “La Gilda”, mercoledì 6 agosto alle 21.
Infine, per la rassegna teatrale “La cultura per il sociale”, sono in programma gli spettacoli “Noi sappiamo in nomi”, giovedì 25 agosto e “Amianto e dintorni”, sabato 24 settembre, entrambi alle 21 presso lo Spazio Teatro Invito.
Si rinnova anche l’appuntamento con la biblioteca e i musei d’estate, grazie alle letture per bambini in programma da giugno ad agosto “R.Estate Cattivi!” e alle aperture straordinarie serali con ingresso gratuito della Notte Bianca di sabato 16 luglio, con le visite guidate promosse dal Sistema Museale urbano Lecchese.

 

Lecco ama la montagna in estate, Giovanni Allevi special guest

Nell’ambito della rassegna teatrale "Lecco Ama La Montagna", sabato 2 luglio ci sarà il concerto di Giovanni Allevi, in una location d’eccezione: i Piani d’Erna. Questo evento è nato dalla volontà di far sposare le esperienze culturali con l’outdoor.

Giovanni Allevi
Giovanni Allevi

Dalle 18 la funivia inizierà a trasportare coloro che avranno comprato i biglietti (disponibili da domani qui), saranno disponibili 500 posti suddivisi in tre slot di salita. Per chi invece sceglierà di salire a piedi l’evento sarà totalmente gratuito grazie alla collaborazione di ACEL. Oltre a questo evento particolare, l’amministrazione comunale ha la volontà di aprire la funivia che raggiunge Erna anche durante la sera.

Il contributo di ACEL  tra Musica, teatro e arte, ma anche montagna, natura e paesaggio

“ACEL Energie è a fianco dell’Amministrazione comunale di Lecco nella programmazione di un’estate estremamente ricca di iniziative e proposte culturali che toccano alcuni tra i molteplici colori di cui questo territorio è ricco – afferma il presidente di Acel Energie Giuseppe Borgonovo –. Musica, teatro e arte, ma anche montagna, natura e paesaggio: il variopinto caleidoscopio di elementi che compongono la mappa identitaria lecchese è efficacemente rappresentato in questo grande mosaico di eventi culturali estivi, che da un lato offre nuove occasioni di approfondimento e divertimento per la comunità locale, mentre dall’altro sostiene una valorizzazione in chiave turistica della città. Essere partner in questo progetto significa, per noi di ACEL Energie, contribuire concretamente a fare Responsabilità Sociale d’Impresa, a sostenere la promozione del territorio, a restituire ai Lecchesi una parte dei risultati della nostra attività. Una mission che ci appartiene e a cui intendiamo dare continuità”.

Anjeli Antony e Chiara Molinari

Seguici sui nostri canali