Sport
Tutti a fare il tifo

Ultramaratona da 200 km Lecco-Genova: Roberto Crippa pronto a compiere l'impresa (con figli a seguito)

Dopo la Lecco-Bormio di 154,5 chilometri nel 2021, questa volta il dislivello sarà di 1261 metri in salita e di 1446 in discesa, da affrontare tutti nella parte finale per oltrepassare gli Appennini Liguri, salendo e scendendo poi verso il mare

Ultramaratona da 200 km Lecco-Genova: Roberto Crippa pronto a compiere l'impresa (con figli a seguito)
Sport Lecco e dintorni, 21 Settembre 2022 ore 14:17

Un'ultramaratona da 200 chilometri che unirà il ramo lecchese del Lago di Como al Mar Ligure. Sarà un nuovo percorso "trailsostenibile" tra Lecco e Genova.  E' la nuova impresa non-stop che l'ultramaratoneta Roberto Crippa, 56 anni, di Olginate, tenterà partendo dal centro di Lecco e più precisamente dalla sede della Società Canottieri Lecco la sera di venerdì 30 settembre, alle 18, cercando di arrivare a Genova domenica 2 ottobre. 

Ultramaratona da 200 km Lecco-Genova: Roberto Crippa pronto a compiere l'impresa

Crippa, alle spalle diverse Ultratrail corse in questi anni in Italia, Austria, Croazia, Svizzera e Germania, fino a superare progressivamente i "muri" dei 100 chilometri e delle 100 miglia, tenterà di andare oltre il suo primato personale di 164 chilometri, puntando in questo modo ai 200. 

I figli

Per farlo, dopo l'ultima corsa in Germania nell'ottobre ‘21, si allena ininterrottamente da un anno. Duecento chilometri fatti di corsa, crisi e autoconvincimento, Roberto sarà seguito a turno da due dei suoi figli, Julien e Olivier, in bicicletta, con la collaborazione di amici come supporto tecnico.

 

Itinerario con numeri da capogiro

Dopo la Lecco-Bormio di 154,5 chilometri nel 2021, questa volta il dislivello sarà di 1261 metri in salita e di 1446 in discesa, da affrontare tutti nella parte finale per oltrepassare gli Appennini Liguri, salendo e scendendo poi verso il mare. In mezzo ci saranno la Brianza, Monza, Milano e la vasta Pianura Padana fino a toccare il Basso Piemonte, evitando tutte le principali vie di collegamento e rimanendo il più possibile a contatto con la natura.

Sarà possibile seguire Crippa in diretta

Con un apposito link (che verrà reso ufficiale poche ore prima del via), sarà possibile seguire "Live" l'evolversi dell'Ultramaratona. Il percorso tracciato metro per metro, verrà poi reso pubblico, a disposizione di chiunque vorrà provarlo, nella maniera preferita.  L'Ultramaratona Lecco-Genova ha il Patrocinio del Comune di Olginate

LEGGI ANCHE Politecnico, palestra di menti e di corpi: inaugurato a Lecco il Fit center

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter