Sport
Gef Dinamo di Calolziocorte

Successo per il quarto trofeo in memoria Daniela Ghislanzoni

La gara di marcia alpina di regolarità ha saputo coniugare attività fisica, ma anche solidarietà ed emozione.

Successo per il quarto trofeo in memoria Daniela Ghislanzoni
Sport Valle San Martino, 20 Settembre 2022 ore 15:45

Ha riscosso  un vero e proprio successo la 4° edizione del Trofeo alla memoria di Daniela Ghislanzoni  organizzato dalla Gef Dinamo di Calolziocorte. Una gara di marcia alpina di regolarità che ha saputo coniugare attività fisica, ma anche solidarietà ed emozione.

Successo per il quarto trofeo in memoria Daniela Ghislanzoni

La competizione disputata domenica 18 settembre 2022, valida come settima prova del Campionato regionale individuale di specialità, è stata organizzata dal sodalizio calolziese sotto l’egida della F.I.E. (Federazione Italiana Escursionismo) e ha, come ogni anno, proposto un percorso di circa 12 km, interamente snodato sul territorio calolziese e della Valle San Martino: i marciatori, accompagnati da una splendida giornata di sole, sono partiti dall’oratorio di Rossino alla volta si Somasca per poi transitare dai “check-point” di Campo Secco, Baita Corti (Monte Modarda) ed Erve, prima di fare ritorno a Rossino dove è stato predisposto il traguardo.


A transitare per primo sotto la bandiera a scacchi è stato, per la categoria maschile Walter Gandossi del G.S. Marinelli (Bergamo), con solo 39 penalità, seguito da Ilario Gatta del GAM Sarezzo con 73.62 penalità e Tiziano Uberti del G.S. San Giovanni di Polaveno (Brescia) con 107.63 penalità.

Al primo posto della classifica femminile, e vincitrice della medaglia d’oro in ricordo di Daniela Ghislanzoni (ex atleta della Gef Dinamo a cui è intitolato il trofeo) è stata Lucilla Ceresa del GAM Ana Bione (Brescia) con 168.66 penalità.

Luca de Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter