Menu
Cerca

Marathon Bike, revocato il nulla-osta per il Sentiero 1

Verrà riproposta la soluzione già adottata nel 2017: la discesa da Campsirago a Cascina Mirabella.

Marathon Bike, revocato il nulla-osta per il Sentiero 1
Sport Casatese, 14 Agosto 2018 ore 16:25

Doccia fredda a poco meno di tre settimane dalla disputa della 27ª Marathon Bike della Brianza, che ha ricevuto la revoca del nulla-osta per il transito del Sentiero 1.

Nessuna discesa del Sentiero 1 alla 27ª Marathon Bike

Il comitato organizzatore del Bike Action Team Galgiana, presieduto da Ennio Decio, pur faticando a comprenderne le reali motivazioni non si è certo perso d’animo trovando un’alternativa con la riproposta del percorso del 2017 per la discesa da Campsirago a Cascina Mirabella.

“Avevamo deciso di riproporre nella Marathon Bike delle Brianza dopo tanti anni la mitica discesa del Sentiero 1, una decisione che ha suscitato tanto entusiasmo tra i bikers – spiega Decio – La nostra richiesta di transito aveva ricevuto il benestare il 20 giugno dagli organi competenti del Comune di Olgiate Molgora, ma è tramontata in questi giorni con una revoca del transito da parte dello stesso comune che consideriamo alquanto singolare. Le motivazioni stanno in un possibile rischio idrogeologico creato dai recenti fenomeni temporaleschi, che verrebbe aggravato con il passaggio del migliaio corridori con la mountain bike della nostra manifestazione di domenica 2 settembre 2018.”

La delusione del comitato organizzatore

“Siamo molto amareggiati per questa ordinanza che evidentemente è stata condizionata dalla scorsa conoscenza dell’impatto del passaggio delle biciclette sui sentieri e dagli effetti minimi sui sentieri dopo 26 anni di transito della Marathon Bike della Brianza. Siamo fortemente convinti che se esiste un possibile rischio idrogeologico per il transito delle biciclette, lo stesso vale anche per gli escursionisti a piedi e quindi il sentiero per garantire le norme di sicurezza andrebbe chiuso immediatamente al transito”, conclude Ennio Decio.

Riproposta la soluzione del 2017

Non si percorrerà quindi l’intera discesa che dal nucleo di Campsirago avrebbe fatto scendere direttamente la Marathon Bike della Brianza al paese di Mondonico. Verrà riproposta la soluzione già adottata nel 2017 con il primo tratto del Sentiero 1 che devierà attraverso la località Campione verso Cagliano, dove si uscirà su asfalto nei pressi della fontana. Poche centinaia di metri in discesa su asfalto e poi ci si innesterà nel sentiero dei Pittori, un tratto piuttosto tecnico, terminato il quale si riprenderà l’asfalto da Paù fino al sentiero di Cascina Mirabella che in discesa raggiunge su acciottolata del ponte Bordeà, il piccolo ponte romano sul torrente Molgora da cui inizia la salita del Cascinotto.

Per l’ennesima volta la Marathon Bike della Brianza ha dovuto ridisegnare il percorso che manterrà le caratteristiche delle precedenti edizioni. Saranno quindi 68 i chilometri da percorrere con un dislivello complessivo di 1.860 metri.  Tutto il programma resta confermato senza la minima variazione.

Iscrizioni, ancora pochi giorni per la quota standard

Resta veramente poco per usufruire della quota di iscrizione standard per la Marathon Bike della Brianza. Fino al 15 agosto la quota di partecipazione rimarrà di 30,00 Euro, dopo tale data la quota sarà 35,00 Euro. Le procedure di iscrizione possono essere effettuate on-line dal sito www.marathonbike.com versando la relativa quota di iscrizione con carta di credito PayPal o a mezzo di bonifico bancario, seguendo le istruzioni riportate sulla sezione dedicata.