Sport

Indice di sportività 2018: Lecco ancora nella top ten

La provincia di Lecco è al primo posto nella classifica “sport e bambini”

Indice di sportività 2018: Lecco ancora nella top ten
Sport Lecco e dintorni, 25 Settembre 2018 ore 15:44

Indice di sportività 2018: Lecco ancora nella top ten . Lecco si classifica al 10° posto nel ranking della sportività realizzato dal Sole 24 Ore - in collaborazione con Gruppo Clas. L’indice è finalizzato alla valutazione della qualità e della diffusione dello sport nelle province italiane.

Indice di sportività 2018

“L’indice di sportività” così denominato è costruito sulla base di 30 indicatori che prendono in esame altrettanti aspetti riguardanti gli sport di squadra, le discipline individuali e le relazioni tra lo sport e il contesto sociale ed economico.

Perse 4 posizioni

Nonostante l’ottimo risultato, nel corso dell’ultimo anno la provincia di Lecco ha perso 4 posizioni. A favorirne tuttavia la permanenza nella top ten delle province italiane e a consolidarne il primato regionale hanno contribuito gli sport individuali, per i quali Lecco è 4^, e le relazioni tra sport e realtà socio economica, dove Lecco si classifica 6^, mentre gli sport di squadra, nel loro insieme, posizionano la provincia di Lecco solo al 67° posto.

Dominiamo nella sezione sport e bambini

Andando ad analizzare le singole classifiche, un dato di assoluto rilievo, documentato dal quotidiano economico nazionale, è rappresentato dallaleadership della provincia di Lecco nella speciale classifica “sport e bambini”, dove Lecco precede Rimini e Cagliari“Questo primato è stato conseguito grazie alle numerose società sportive presenti e operanti nel territorio, che hanno dedicato una particolare attenzione alla promozione dello sport e all’avviamento dei più giovani alle diverse discipline – spiega Gianni Menicatti, ricercatore di Gruppo Clas e curatore delle statistiche del Sole 24 Ore. A contribuire, sia in termini di qualità, sia di quantità abbiamo, accanto al tradizionale calcio, i settori della ginnastica, del rugby, della pallavolo, del ciclismo, dell’atletica, degli sport invernali e degli sport dell’acqua”.

Atletica e montagna

La provincia di Lecco sale inoltre sul 3° gradino del podio nella classifica riservata all’atletica, grazie alle ottime performance degli atleti in pista, ma anche nelle popolari discipline della corsa in montagna e dello sky running.

Altre discipline

6° piazzamento, di tutto rilievo, nella classifica riservata alle attività amatoriali dei master.  7° posto nella classifica riservata al calcio dilettanti, per la presenza e diffusione di società lecchesi nei circuiti regionali. 8° posto nel ranking riservato agli sport invernali, sia per numero di partecipanti, sia per risultati conseguiti. 10° posto nella categoria sport e turismo, che rileva la dotazione di impianti e strutture atte alla pratica dello sport legata al turismo (campi da golf, centri velici, nautici e subacquei, rifugi, piste da sci e piste ciclabili).

Sport in rosa

Appena fuori dai 10, troviamo Lecco all’11^ posizione sia per numero di giocatori nati in provincia e tesserati nelle squadre professionistiche di calcio, basket e volley , sia per gli sport dell’acqua, il canottaggio, la vela, la canoa e lo sci nautico. Buoni risultati anche per quanto riguarda la presenza e lo sviluppo degli sport al femminile, come testimoniato dal 12° posto nella classifica dedicata.

Il commento del sindaco Brivio

"La classificazione del nostro territorio nella fascia più alta del ranking annuale elaborato dal quotidiano nazionale è un riconoscimento a tutte le realtà che nel nostro territorio contribuiscono a vario titolo alla promozione dello sport e della sua pratica - sottolinea il Sindaco di Lecco Virginio Brivio.Ai piazzamenti di rilievo negli sport più diffusi e negli sport che trovano nel nostro territorio location privilegiate come gli sport d'acqua e gli sport invernali, si aggiunge una prima posizione importante, ottenuta nella speciale classifica riservata ai più piccoli: l'avviamento dei giovani alle diverse discipline è infatti il primo fondamentale tassello della promozione dello sport in un territorio e nella sua comunità".