Menu
Cerca
Politecnico

Winter School “Teodoro Merlini”: la sesta edizione è online

I contenuti dei moduli sono connessi all’offerta formativa dei corsi di laurea triennale del Polo territoriale di Lecco con l’obiettivo di fare vivere alle aspiranti matricole uno scorcio di vita universitaria

Winter School “Teodoro Merlini”: la sesta edizione è online
Scuola Lecco e dintorni, 04 Febbraio 2021 ore 09:57

Nonostante le avversità dettate dalla particolare situazione ancora in corso, non potevano di certo arrestarsi le azioni di orientamento organizzate dal Polo territoriale di Lecco e rivolte a licei e scuole superiori. E’ così iniziata la sesta edizione della Winter School “Teodoro Merlini” che rientra nell’ambito dei PCTO - Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento. 240 studenti si sono iscritti ai tre moduli proposti: (EDA) Progettare edifici a energia quasi zero, (IPI) Ingegneria della produzione Industriale - dalla progettazione al lancio di un nuovo prodotto, (ICMR) Il dissesto idrogeologico in Italia: previsione, prevenzione e gestione del rischio. Ciascun modulo della Winter School si compone di 10 incontri pomeridiani online per un totale di 20 ore comprensive di lezioni ed esercitazioni; le attività si svolgeranno fino al mese di marzo.

Winter School “Teodoro Merlini”: la sesta edizione è online

I contenuti dei moduli sono connessi all’offerta formativa dei corsi di laurea triennale del Polo territoriale di Lecco con l’obiettivo di fare vivere alle aspiranti matricole uno scorcio di vita universitaria. 

 

Il modulo EDA fornisce le basi teoriche per comprendere gli step della progettazione di un edificio, attraverso l’analisi e verifica delle prestazioni di casi studio. Il percorso è stato pensato per dare la possibilità di avere una panoramica dei flussi di informazioni che intercorrono tra la fase di progettazione, passando per il modello tridimensionale, fino al dettaglio costruttivo dei vari elementi tecnologici. 

 

Gli studenti del modulo IPI studieranno le fasi del processo aziendale per lo sviluppo di un nuovo prodotto, dal concept al lancio sul mercato. Si affronteranno le tematiche di progettazione e prototipazione mediante tecnologie realizzative innovative e la gestione della produzione.

 

Il modulo ICMR affronterà differenti aspetti relativi alla prevenzione del rischio: il complesso e delicato tema del dissesto idrogeologico in Italia, la classificazione delle frane, l’individuazione dei segnali premonitori utili ai fini della riduzione del rischio idrogeologico, l'analisi di stabilità dei versanti e le principali tipologie di intervento per la mitigazione del rischio.