Valsassina

Studenti a scuola in una “bolla”: esperimento promosso a pieni voti, contagi azzerati

Il Cfpa di Casargo è diventato un esempio a livello nazionale

Studenti a scuola in una “bolla”: esperimento promosso a pieni voti, contagi azzerati
Scuola Valsassina, 22 Dicembre 2020 ore 11:09

Studenti a scuola in una “bolla”: esperimento promosso a pieni voti, contagi azzerati. Si è concluso sabato 19 dicembre l’esperimento del “convitto continuativo”  del Cfpa di Casarago iniziato lo scorso 30 novembre: nessun caso registrato durante le 3 settimane di “bolla” vissute dagli alunni che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, presa come esempio a livello  nazionale.

Studenti a scuola in una “bolla”: esperimento promosso a pieni voti, contagi azzerati

Con l’anno nuovo apriranno anche le iscrizioni per l’A.S. 2021/2022, precisamente dal 4 al 25 gennaio. I primi 10 iscritti entro il 6 gennaio riceveranno in omaggio la divisa da tempo libero del CFPA. Sono tante le novità per il 2021, a partire dall’apertura del Ristorante Didattico a Lecco riservato esclusivamente agli alunni del CFPA che rappresenterà per loro una grande occasione per fare pratica in un contesto reale.

 

Andrà avanti anche il progetto dedicato all’Hotellerie con lo sviluppo di un piano d’azione che si concretizzerà nel 2022. “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di rendere il CFPA un eccellenza a livello nazionale: i due importanti investimenti sul ristorante didattico e sul progetto hotellerie renderanno il CFPA un punto di riferimento per qualità e offerta formativa.” dichiara Marco Galbiati, Presidente del CFPA Casargo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità