Scuola
Lecco

Lunedì si torna a scuola con orario unico e senza mascherine (tranne sui bus). Presidiati istituti e "zone calde"

Addio agli ingressi scaglionati. Forze dell'ordine in campo contro spaccio e bullismo fuori dalle scuole ma anche nell'Area delle Meridiane e via Balicco.

Lunedì si torna a scuola con orario unico e senza mascherine (tranne sui bus). Presidiati istituti e "zone calde"
Scuola Lecco e dintorni, 09 Settembre 2022 ore 13:33

Niente obbligo di mascherine in classe mentre i dispositivi di protezione personale  FFP2 saranno ancora obbligatorio (almeno fino al 30 settembre, su bus e scuolabus).  In provincia di Lecco, così come in tutta la Lombardia, la scuola riparte lunedì 12  settembre 2022 con un diversa strategia anti Sars-CoV-2  e non solo.

Lunedì si torna scuola senza mascherine (tranne che sul bus)

Proprio per affrontare il rientro degli studenti lecchesi  nei migliore dei modi e  valutare le  possibili ricadute della ripresa dell’anno scolastico sull’ordine e la sicurezza pubblica e sul contesto generale della sicurezza urbana del territorio il Prefetto di Lecco Sergio Pomponio  ha  riunito  il Tavolo di coordinamento dei comparti scuola e trasporti, allargato alla presenza dei Vertici provinciali delle Forze di polizia.

Addio agli  ingressi scaglionati:  in provincia di Lecco tutti in aula con orario scolastico ordinario e ingresso unico. Per questo motivo gli orari dei servizi di trasporto pubblico su gomma e ferroviario ricalcheranno quelli del 2019 "con la consueta e consolidata disponibilità dell’Azienda di Trasporto Pubblico Locale a valutare eventuali richieste di modifica del servizio provenienti dal Tavolo di Coordinamento" specificano dall'Ufficio territoriale del Governo.

Forze dell'Ordine fuori dalla scuole

Una privilegiata attenzione sarà rivolta dalle Forze dell’Ordine alle dinamiche che si verificano all’esterno dei plessi scolastici: verranno di fatto organizzati  servizi di prevenzione nei contro lo spaccio di sostanze stupefacenti e di atti di bullismo, che possano verificarsi all’interno e all’esterno degli Istituti

Pattuglie anche nelle zone più sensibili di Lecco

La ripresa dell’attività scolastica comporta, inoltre, la necessità di attenzionare maggiormente i luoghi frequentati dagli studenti come  le stazioni ferroviarie e le fermate degli autobus.  "Saranno, pertanto, dispiegati dalla Questura servizi di vigilanza nelle zone perciò più sensibili (stazione ferroviaria, parcheggi, come quello del centro Commerciale Le Meridiane, Largo Montenero, la zona dello stadio, il sottopasso che collega la Stazione Ferroviaria a via Balicco, etc.) - aggiungono dalla Prefettura. Analoghi servizi saranno espressi dall’Arma dei Carabinieri presso gli Istituti scolastici presenti in provincia".

LEGGI ANCHE Lecco: il servizio Piedibus riparte con Legambiente

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter