Idee & Consigli

Valutazione fisioterapica e osteopatica della lombalgia

Valutazione fisioterapica e osteopatica della lombalgia
Idee & Consigli 19 Settembre 2022 ore 05:07

Secondo i recenti studi scientifici la lombalgia (o mal di schiena) colpisce circa l’80% della popolazione mondiale almeno una volta nella vita, rappresentando un problema clinico molto diffuso.

La lombalgia può essere di origine traumatica, chirurgica o causata da una malattia organica (tumori o infezioni). Tuttavia, può essere scatenata anche dalla sovrapposizione di diversi fattori anatomici (protrusioni/ernie discali, artrosi, rigidità muscolare, disturbi viscerali), funzionali (obesità, fumo, alterazione della postura, vita sedentaria) e psico-sociali (problemi economici, isolamento sociale, stress, ansia). È possibile modificare alcuni di questi fattori di rischio per ridurre ed evitare l’incidenza della lombalgia.

Quando si soffre di lombalgia ci si può recare dal fisioterapista e osteopata o dal medico specialista per effettuare una valutazione specifica. Nella clinica MedinMove la valutazione funzionale del fisioterapista esperto in terapia manuale e dell’osteopata si compone di più parti.

La prima fase riguarda la raccolta di informazioni.

Tramite un’intervista la persona viene guidata dal professionista nella descrizione della sintomatologia. Il paziente spiega qual è il sintomo principale, da quanto tempo è presente, in che zona si manifesta ed espone la qualità di questo sintomo (se è un sintomo superficiale o profondo, se si tratta di una fitta o di un formicolio, se è continuo o intermittente). Il fisioterapista e l’osteopata raccolgono tutte le informazioni sulla scheda clinica: la descrizione dei sintomi e la storia anamnestica del paziente li guideranno nel ragionamento clinico e nella scelta dei test da effettuare nella fase successiva.

Si prosegue con la somministrazione di test fisioterapici e osteopatici.

I test funzionali per la valutazione della lombalgia sono moltissimi, è per questo che il fisioterapista e l’osteopata devono selezionare quelli più significativi in relazione alla situazione clinica del paziente che si presenta in studio. Tra i test più rilevanti si segnala la dimostrazione funzionale, ovvero si chiede al paziente qual è il movimento della vita quotidiana che può essere ripetuto in studio e che scatena in modo specifico la sintomatologia per cui il paziente stesso si è rivolto allo specialista. Il professionista durante questa dimostrazione monitora la variazione del sintomo e osserva la qualità del movimento. Inoltre sarà importante eseguire ulteriori test in diverse posizioni (con il paziente sdraiato sul lettino, seduto e in piedi) per valutare la mobilità attiva e passiva del rachide, la mobilità del sistema nervoso periferico, la qualità del sistema muscolare e viscerale.

In particolare, per valutare la corretta attivazione dei muscoli posturali profondi del rachide, i professionisti di MedinMove utilizzano un biofeedback. Si tratta di un dispositivo che fornisce un'indicazione visiva che aiuta a capire se il paziente sta facendo lavorare i muscoli posturali corretti, nel modo giusto, durante l'esecuzione di movimenti specifici.

Nella clinica MedinMove svolge un ruolo importante anche l’utilizzo della tecnologia all’avanguardia a supporto della valutazione funzionale del fisioterapista e dell’osteopata. Il professionista esegue un’analisi posturale dinamica nel movimento del cammino attraverso la tecnologia del Walker View: si tratta di un tapis roulant con telecamera 3D e celle di carico che analizzano il movimento in tempo reale. I risultati che emergono da questa analisi riguardano principalmente la lunghezza del passo, la mobilità degli arti inferiori, la gestione del carico e del baricentro e la mobilità del tronco. Questo serve a valutare ulteriormente la funzionalità di specifiche strutture.

È fondamentale sottolineare come un corretto inquadramento clinico da parte del professionista e una precisa diagnosi funzionale siano alla base di percorsi terapeutici mirati e specifici per ogni persona.

Soffri di mal di schiena? Hai una limitazione nei movimenti? Vuoi sapere come risolvere questo disturbo? Chiama il numero 03411581562 e fissa una valutazione fisioterapica e osteopatica personalizzata presso la clinica MedinMove in via Balicco 109 a Lecco.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter