Idee & Consigli
lavoro

In crescita la ricerca di lavoratori dipendenti: ecco come trarne vantaggio

In crescita la ricerca di lavoratori dipendenti: ecco come trarne vantaggio
Idee & Consigli 12 Agosto 2022 ore 07:00

Nei prossimi mesi si assisterà molto probabilmente ad una richiesta sempre più consistente di lavoratori dipendenti, in parte per la ripresa delle attività produttive, dopo periodi più o meno rilevanti di fermo, in parte per gli incentivi proposti alle aziende che decidono di assumere, ma comunque anche per una maggiore esigenza di professionalità da parte delle aziende. 

In ogni caso, si tratta di un’occasione sicuramente interessante per chiunque sia in cerca di un’occupazione, per chi vuole migliorare la sua posizione lavorativa e per chi ha intenzione di rimettersi sul mercato del lavoro. 

La ricerca di un lavoro è sempre un’avventura, tuttavia con un po’ di impegno e di fortuna si può provare a sfruttare questo momento per raggiungere il proprio obiettivo, cercando di trarre vantaggio dalla situazione favorevole. 

Il primo passo: la preparazione del CV

Quando si parte con una ricerca di lavoro, uno degli elementi basilari è la stesura di un CV completo e professionale, non troppo complicato e di facile consultazione, che consenta a chi lo riceve di avere un’idea chiara e precisa della persona che ha di fronte. 

Per trovare ispirazione nella redazione del proprio CV, si consiglia di consultare questi esempi di cv da CVmaker, strutturati appositamente per mettere in risalto le competenze, la preparazione e il livello di esperienza. Un CV redatto con attenzione e precisione è determinante sia per chi lo scrive, che ha la possibilità di presentarsi con efficacia, sia per chi lo riceve, in quanto facilitato nelle operazioni di selezione. 

Realizzare un curriculum interessante ed efficace non è per niente semplice, molto spesso si tende ad abbondare con informazioni del tutto inutili oppure, al contrario, a tralasciare elementi che possono essere di notevole interesse. In realtà, non esiste un CV perfetto: la realizzazione del CV ideale dipende essenzialmente dal background del candidato, dall’azienda a cui si rivolge e dal tipo di mansione a cui la candidatura si riferisce. 

Gli elementi basilari di un curriculum

I componenti di base del curriculum vitae si riferiscono essenzialmente ai dati personali, alla carriera scolastica e alle esperienze lavorative, con relative competenze acquisite nel corso del tempo. Si può inserire una foto, preferibilmente in formato fototessera, e arricchire eventualmente le informazioni professionali con quelle di carattere più soggettivo e personale: tempo libero, hobby, attività di volontariato e così via. 

Prima di iniziare con l’elenco delle varie informazioni, un’ottima idea potrebbe essere quella di scrivere una breve presentazione di sé stessi, evidenziando qualche dettaglio che potrebbe trasmettere meglio la propria motivazione.  

Utilizzare un tool online per la creazione del CV è una soluzione eccellente, che permette di risparmiare tempo e di scegliere tra diversi layout eleganti, individuando lo stile più adatto in relazione alla propria professionalità e al settore lavorativo a cui ci si riferisce. 

Per completare il curriculum, si consiglia inoltre di aggiungere una lettera di presentazione e motivazione, che permette ai selezionatori di conoscere meglio il candidato e di capire subito se potrebbe essere la persona ideale. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter