Riva chiede chiarezza sull’allagamento dei sottopassi

Riva chiede chiarezza sull’allagamento dei sottopassi
Lecco e dintorni, 30 Novembre 2017 ore 12:19

Il consigliere del M5S ha depositato un’interrogazione che sarà discussa questa sera, giovedì, in consiglio comunale di Lecco

Allagamento dei sottopassi

Riva punta il dito verso due eventi analoghi della scorsa estate. Il 7 giugno il sottopasso di Corso Carlo Alberto era stato allagato dalle piogge torrenziali. Il 28, addirittura, solo l’intervento di un passante aveva salvato una donna e una bambina rimaste bloccate con l’auto nell’acqua.

Le domande

“Quali fenomeni sono stati assunti per evitare il ripetersi del fenomeno dell’allagamento dei sottopassi?”, domanda quindi Riva, che non tollera la semplice spiegazione legata a “bombe d’acqua”. “E’ vero che la tombinatura di Corso Carlo Alberto convoglia le acque piovane nel sottopasso del Bione? (altro punto critico). Ed è vero che proprio quella tombinatura scaricha una notevole quantità di acque nere nel torrente?”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia