Politica

Rimpasto di Giunta a Lecco: nominati quattro nuovi assessori

Fuori Mazzoleni, Venturini e Rizzolino. Entrano Goretti, Fusi, Dossi e Nigriello.

Rimpasto di Giunta a Lecco: nominati quattro nuovi assessori
Politica Lecco e dintorni, 08 Ottobre 2018 ore 21:18

Un "bel" rimpasto, non certo una "aggiustatina". Con il decreto sindacale sottoscritto nel pomeriggio di oggi, , lunedì 8 ottobre,  Virginio Brivio ha definito la nuova Giunta comunale. Tre gli assessori che escono di scena: Anna Mazzoleni, Ezio Venturini e - invero a sorpresa - Salvatore Rizzolino. Quattro le nomine che saranno ufficializzate nel prossimo consiglio comunale.

Le new entry del rimpasto

Roberto Nigriello

I neoassessori sono Roberto Nigriello, Lorenzo Goretti, Clara Fusi e Alessio Dossi. Il primo assume la delega alla Sport, che il sindaco aveva richiamato a sé ad interim dopo le dimissioni rassegnate un anno fa da Stefano Gheza. A Nigriello - classe 1991,  eletto in consiglio comunale nelle fila del Pd -  è stata attribuita anche una nuova delega, ai rapporti con i quartieri.

Goretti al posto di Mazzoleni

Lorenzo Goretti
Anna Mazzoleni

Lorenzo Goretti, classe 1952, residente a Lierna,  imprenditore nel settore informatico,  a suo tempo già membro del comitato renziano per le primarie, sostituisce Anna Mazzoleni (Bilancio, Ricerca fondi e sviluppo partenariato pubblico e privato,  Servizi istituzionali e generali),  aggiungendo al pacchetto una nuova delega:  innovazione tecnologica e smart city.

 

Fusi al posto di Rizzolino

Clara Fusi
Salvatore Rizzolino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Clara Fusi prende il posto di Salvatore Rizzolino alla  Istruzione, Formazione, Università e ricerca. Classe 1969, maturità classica, già docente di materie scientifiche alla  Fondazione Clerici di Lecco e Merate, ex coordinatrice
dell’ATS per la formazione in apprendistato (n collaborazione con la provincia di Lecco,  dal 2009 lavora come  tutor dello Sportello Lavoro e nella segreteria del Settore Formazione Continua presso l’Associazione La Nostra Famiglia di Bosisio Parini. Da sempre impegnata in ambito parrocchiale e nel volontariato. Sposata, ha due figli.

Dossi (Legambiente) al posto di Venturini

Alessio Dossi
Ezio Venturini

Alessio Dossi, classe 1987, residente a Galbiate (nel 2014 è stato candidato nella lista Cambia Galbiate, all'opposizione), ex presidente di Legambiente Lecco, imprenditore agricolo dopo diverse esperienze anche all'estero, sostituisce Ezio Venturini all'Ambiente e ai Trasporti.

Il sindaco ha assunto la delega alle Risorse umane, mentre la Comunicazione passa di mano, dal vicesindaco Francesca Bonacina all’assessore Simona Piazza (Cultura).

La redistribuzione delle deleghe

"Esprimo un ringraziamento sincero agli assessori uscenti, per gli obiettivi raggiunti in maniera diversa sui rispettivi fronti" ha sottolineato il sindaco. "Ora servono tuttavia, così come accade nelle fasi finali di tutte le competizioni sportive, nuova forza e nuovo slancio, competenze nuove che provengano anche da ambiti differenti come quello dell'imprenditoria e dell'associazionismo. Nonché risorse interne al Consiglio comunale e una nuova distribuzione delle deleghe che consenta di lavorare in maniera ancor più efficace".

Appello per Lecco

In serata Appello Per Lecco ha diffuso un comunicato  a commento dell'avvenuto rimpasto

Il Presidente di Appello per Lecco Rinaldo Zanini e il capogruppo in consiglio comunale Gianluca Corti, unitamente al direttivo dell'associazione ringraziano di cuore gli assessori Salvatore Rizzolino, Anna Mazzoleni e Ezio Venturini per il lavoro e l'impegno svolto in questi anni a favore della città di Lecco.

Il sindaco Virginio Brivio ha nominato i nuovi assessori Lorenzo Goretti, Alessio Dossi, Clara Fusi e Roberto Nigriello ai quali auguriamo buon lavoro. In particolare ci sia consentito di salutare l'ingresso in Giunta dell'amico Lorenzo Goretti espressione di un autentico civismo. Siamo certi che è la persona giusta e saprà rappresentare al meglio, nel settore più delicato e importante del Comune, gli orientamenti e i bisogni del bilancio che consentiranno di raggiungere i traguardi identificati dalla maggioranza di governo in questa parte finale del mandato, nonché di sviluppare la "vision" e l'operativitá sul versante dell'innovazione informatica.

L'apporto dell'associazione e dei consiglieri di Appello per Lecco sarà sempre leale e comunque improntato in maniera determinata ad assicurare, nel limite del possibile, la risoluzione dei tanti problemi quotidiani.

Ovviamente ringraziamo il Presidente del Consiglio Giorgio Gualzetti, l'assessore Corrado Valsecchi e gli altri membri della Giunta per il grande sforzo operativo prodotto in questi anni e il Sindaco Virginio Brivio per la competenza e la disponibilità che ha dimostrato in tutte le fasi del suo mandato amministrativo.