Politica
Valle San Martino

Post elezioni: il Partito democratico riparte dal territorio e pensa alle amministrative di Calolzio

De Capitani: "Alle comunali si giocherà una partita completamente diversa da quella delle politiche"

Post elezioni: il  Partito democratico riparte dal territorio e pensa alle amministrative di Calolzio
Politica Valle San Martino, 04 Ottobre 2022 ore 13:43

Saranno i territori il motore per la ripartenza del Partito Democratico calolziese. Dopo le elezioni politiche dello scorso 25 settembre che hanno riportato una netta vittoria del Centrodestra, il neo capogruppo del Circolo del Pd di Calolziocorte, Vercurago ed Erve, Ferdinando De Capitani, è tornato sull’argomento per esprimere la propria personale opinione.

LEGGI ANCHE Pd sconfitto, Tropenscovino: "Ora il centrodestra ha la responsabilità di dare risposte alle famiglie"

Post elezioni: il Partito democratico riparte dal territorio

“Non possiamo negare la pesante sconfitta, - afferma - sicuramente frutto anche delle tante difficoltà di questi ultimi anni, dove non ci siamo mai sottratti sia in Italia che in Europa, alle responsabilità di governo, portando avanti politiche di sostegno a una profonda crisi iniziata con la pandemia del COVID 19 che ha colpito profondamente l’economia italiana (e non solo). Una assunzione di responsabilità dimostrata sia sostenendo il secondo Governo Conte che successivamente il Governo Draghi”.

Anni che hanno visto lavorare i “Dem” contribuendo in Europa in modo decisivo al varo del Next Generation EU, un programma di portata e ambizione inedita.

"Urgente un congresso"

“Ovviamente - continua De Capitani - non possiamo nascondere le difficoltà politiche del PD di questi ultimi anni dove credo che, nel dare sostegno a governi così eterogenei, probabilmente ha portato il partito anche ad una perdita di identità, una forma di amnesia identitaria che oggi dobbiamo ritrovare. Per questo credo sia urgente un congresso che metta al centro questo tema”.

Le amministrative di Calolzio

Per quanto riguarda le elezioni amministrative a Calolziocorte, invece, secondo il Circolo, si giocherà una partita completamente diversa da quella delle politiche tenute nei giorni scorsi: “L’attuale maggioranza - conclude il capogruppo - dovrà confrontarsi con la città facendo un bell’inventario su ciò che è stato fatto e come è stato fatto, ma soprattutto su ciò che è stato promesso e mai realizzato. L’elenco sarà lungo”.

Luca de Cani

Seguici sui nostri canali