Politica

Più Merate, comunicato ufficiale in vista delle elezioni comunali

La maggioranza uscente entra nel dibattito in vista del voto del 26 maggio.

Più Merate, comunicato ufficiale in vista delle elezioni comunali
Politica Meratese, 16 Gennaio 2019 ore 21:30
Più Merate esce allo scoperto con un comunicato stampa. Con l'intento di chiarire il percorso che sta portando i membri dell'attuale maggioranza verso le elezioni comunali 2019. Il gruppo, rappresentato in Consiglio comunale da Alfredo Casaletto, parla delle trattative con il gruppo Merate Prospettiva Comune (leggasi Lega...), ma non solo.

Il comunicato di Più Merate

Questo il testo del comunicato: "Il gruppo di maggioranza di Più Merate, facendo seguito a quanto pubblicato sugli organi di stampa in questi giorni, intende fare un pò di chiarezza su alcuni temi di attualità in ordine alla politica locale. Innanzitutto, Più Merate nelle ultime settimane ha incontrato diversi esponenti dei gruppi politici locali, ad esclusione del Movimento Cinque Stelle. A conclusione di questo giro di consultazioni si è deciso di avviare un percorso di approfondimento con l’attuale gruppo di minoranza di “Prospettiva Comune” che ha manifestato interesse ad un’eventuale alleanza per le imminenti elezioni amministrative del 2019".

Dialogo con Prospettiva Comune

"Ad oggi il dialogo intrapreso con Prospettiva Comune è stato di metodo e di regole convergendo sull’opportunità di dare alla Città di Merate una continuità dei progetti amministrativi tuttora in essere e messi in campo dall’amministrazione Massironi.   Il percorso sinora intrapreso non ha quindi affrontato la questione di eventuali nomi sul candidato Sindaco. La forte e voluta provocazione lanciata dal capogruppo Alfredo Casaletto ha sortito l’effetto di accelerare una discussione interna del gruppo Più Merate che vede in realtà diverse persone in grado di poter proseguire il lavoro amministrativo in veste di Sindaco di Merate tra cui il Vice Sindaco Giuseppe Procopio e l’assessore all’urbanistica Massimiliano Vivenzio che hanno visto entrambi ricevere la fiducia del Gruppo alla stessa stregua di quella ricevuta da Massimo Panzeri dal suo gruppo di appartenenza “Prospettiva Comune”.

Consegnare alla città la migliore squadra

"Su questa situazione di fatto occorre precisare che, aldilà di quanto riportato dagli organi di stampa, che all’interno di Più Merate tutti hanno sempre avuto ben chiaro che l’obbiettivo comune è di consegnare alla Città di Merate la migliore squadra e il miglior programma possibile ed il primo ad aver rimarcato questo concetto è stato proprio il nostro Vice Sindaco che intelligentemente ha da sempre anteposto le esigenze di sintesi politica del Gruppo e il bene della Città a quelle connesse ad una sua candidatura alla carica di primo cittadino. Ciò detto, Più Merate non ritiene pregiudicato il dialogo con Prospettiva Comune, ma, anzi, sostiene che possa proseguire con nuovi elementi di confronto per gettare le basi sulla scelta della definizione delle regole e delle persone che correranno per una condivisa proposta elettorale di governo per la Città di Merate".