Politica
Riconferma

Elezioni Santa Maria Hoè: Brambilla non molla la fascia tricolore

Già chiara la composizione della Giunta: con l'impressionante numero di 231 preferenze totalizzate, Daniel Fumagalli ricoprirà la carica di vicesindaco

Elezioni Santa Maria Hoè: Brambilla non molla la fascia tricolore
Politica Meratese, 04 Ottobre 2021 ore 20:29

Il sindaco uscente di Santa Maria Hoè  Efrem Brambilla ha corso solo contro  il quorum è ha battuto l'unico avversario, il temuto astensionismo.

Elezioni Santa Maria Hoè: Brambilla non molla la fascia tricolore

A Santa Maria Hoè infatti solamente una lista ha presentato la sua candidatura, ovvero quella dell'attuale gruppo di maggioranza. Elezione scontata? Evidentemente no, almeno dal pinto di vista burocratico,  visto che le operazioni di spoglio sono andate decisamente per le lunghe a causa di diversi riconteggi che hanno tenuto il primo cittadino decisamente con il fiato sospeso.

Il commento

"Abbiamo registrato una grande adesione, ringrazio i cittadini per la partecipazione e l'altissimo livello dell'affluenza. Questo ci riempie di orgoglio", ha dichiarato, sottolineando come la lista "Una speranza per Santa Maria Hoè" abbia aumentato costantemente il numero di voti nei suoi dieci anni di attività: nel 2011 i voti erano stati 631, nel 2016 922 e oggi 1018. Significa che abbiamo guadagnato la fiducia di altri elettori, è un dato importante".

La futura Giunta

Già chiara anche la composizione della Giunta: con l'impressionante numero di 231 preferenze totalizzate, Daniel Fumagalli ricoprirà la carica di vicesindaco e Valentino Scalambra, altro volto noto nella politica del paese, sarà il terzo membro della squadra, grazie alle sue 56 preferenze.

"Ci tengo a sottolineare che daremo deleghe a tutti i consiglieri: nel prossimo futuro definiremo gli incarichi di ciascuno in base alle competenze e a ciò che ogni singolo componente della squadra rappresenta nella società. Costituiremo dei gruppi di lavoro e ognuno porterà avanti dei progetti - ha assicurato Brambilla - Siamo al settimo cielo, era difficile portare entusiasmo in queste elezioni perchè eravamo una lista sola, ma ci siamo riusciti e siamo ancora più forti di prima. Non potevamo accettare di fare una figuraccia e non raggiungere il quorum... sapremo ripagare i cittadini della fiducia che hanno riposto in noi".