Politica
L'intervento

Con la sinistra Cambia Lecco: "Dobbiamo difendere la Repubblica nata dalla Resistenza e per combattere una destra reazionaria e razzista"

"La nostra è una Repubblica che stabilisce il diritto all’istruzione e in questi mesi il maledetto virus ci ha messi di fronte alle debolezze del nostro sistema scolastico"

Con la sinistra Cambia Lecco: "Dobbiamo difendere la Repubblica nata dalla Resistenza e per combattere una destra reazionaria e razzista"
Politica Lecco e dintorni, 02 Giugno 2020 ore 14:33

Il 2 giugno 1946 è la data di nascita della nostra Repubblica, fu un referendum popolare che scelse tra la monarchia e la repubblica, fu anche la prima volta di un voto nazionale per le donne.
Il popolo scelse la Repubblica contro una monarchia che nulla fece per fermare l’avvento del fascismo e che firmò le leggi razziali.
Gli italiani e le italiane scelsero la Repubblica anche come segno di rottura con un passato tragico e carico di di tragedie e lutti.
La nostra Repubblica compie 74 anni e c’è ancora molto da fare per applicare quello che i padri costituenti, con molto coraggio e lungimiranza scrissero nella Carta Costituzionale, la nostra è una Repubblica fondata sul lavoro e c’è moltissimo da fare perché il lavoro torni ad essere un diritto e non una merce.
La nostra è una Repubblica che stabilisce l’uguaglianza tra tutti gli esseri umani senza nessuna discriminazione è molto dobbiamo fare perché ciò si realizzi.
La nostra è una Repubblica che stabilisce il diritto alla salute come un diritto universale e inalienabile, proprio in questi giorni e soprattutto nella nostra regione abbiamo sotto gli occhi la tragedia di una sanità che troppo spesso antepone il profitto di pochi al diritto di tutti. La nostra è una Repubblica che stabilisce il diritto all’istruzione e in questi mesi il maledetto virus ci ha messi di fronte alle debolezze del nostro sistema scolastico.
Abbiamo citato solo alcuni dei problemi della nostra Repubblica, c’è ne sono molti altri, da parte nostra possiamo solo ribadire il nostro impegnò perché quei valori diventino realtà per tutti.
Saremo presenti alle iniziative ufficiali di questo 2 giugno, lo faremo con ancora maggiore convinzione degli altri anni, per difendere la Repubblica nata dalla Resistenza e per combattere una destra reazionaria e razzista che tenta di strumentalizzazione questa importante data.
Lecco 2 giugno 2020

“Con la sinistra cambia Lecco”