Politica
Politica

Comuni del lombardi penalizzati nei fondi Pnrr, Piazza: “Un quadro a tinte fosche"

Audizione con ANCI in Commissione Speciale Autonomie

Comuni del lombardi penalizzati nei fondi Pnrr, Piazza: “Un quadro a tinte fosche"
Politica Lecco e dintorni, 21 Gennaio 2022 ore 15:13

Ha avuto luogo in Consiglio Regionale l’audizione dei rappresentanti di ANCI Lombardia relativa all’assegnazione ai Comuni italiani dei fondi PNRR per la rigenerazione urbana. L’audizione era stata proposta nei giorni scorsi dal Presidente della Commissione, Mauro Piazza e dal Vicepresidente Alessandro Corbetta.

Comuni del lombardi penalizzati nei fondi Pnrr, Piazza: “Un quadro a tinte fosche"

“Abbiamo ritenuto di grande importanza – affermano Corbetta e Piazza – il coinvolgimento dei Comuni lombardi, oggettivamente sfavoriti dal riparto delle risorse finanziate e dai criteri utilizzati Le parole del Presidente di Anci Lombardia Mauro Guerra, che ringraziamo per l’intervento in Commissione, confermano la nostra preoccupazione sull’erogazione dei fondi Pnrr in questo bando e per i bandi futuri”.

“E’ stato dipinto un quadro a tinte fosche che deve metterci in guardia al fine di prevenire altre situazioni discriminatorie con il rischio che in Lombardia il Pnrr venga visto col binocolo. Nessuno mette in discussione che il 40% dei fondi sia riservato al sud ma, sulle risorse rimanenti, non è possibile accettare una penalizzazione al contrario. E’ importante che su questo tema si registri una trasversalità politica di intenti, per fare in modo che i criteri vengano rimodulati e che il bando sulla rigenerazione urbana sia rifinanziato con i 900 milioni di euro che servono a realizzare i progetti ammessi ed esclusi dai fondi”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter