Politica

Colpo di scena, Venturini : "Lascio Vivere Lecco"

L'ex assessore all'Ecologia defenestrato dal rimpasto di Giunta dice addio anche al gruppo che lo ha sostenuto

Colpo di scena, Venturini : "Lascio Vivere Lecco"
Politica Lecco e dintorni, 16 Dicembre 2018 ore 15:13

Colpo di scena domenicale: Ezio Venturini ha lasciato Vivere Lecco.

L'addio di Venturini

L'ex assessore all'Ambiente, "scartato" dalla Giunta con il rimpasto deciso dal sindaco Virginio Brivio, se ne va dal gruppo che tre anni fa lo aveva sostenuto portandolo a Palazzo Bovara. Quali le ragioni dell'addio? Non ci sarebbero più i "presupposti".

Eppure Vivere Lecco, proprio a causa del rimpasto che aveva eliminato Venturini, ha lasciato la maggioranza. Non senza dichiarazioni di fuoco all'indirizzo di Brivio. Da allora Dario Spreafico (unico consigliere del gruppo eletto nell'assise cittadina) siede nei banchi dell'opposizione. Contraddicendo l'Esecutivo in aula. Diversamente Venturini aveva intrapreso una guerra personale contro gli ex compagni di governo.

"Non si sono più i presupposti"

Questa la dichiarazione diramata nel primo pomeriggio da Venturini:

Ho deciso di lasciare Vivere Lecco  una lista civica costruita dal nulla col sostegno dei cittadini  sostenitori dell'ambiente e degli animali, una lista   in cui ho militato e  in cui ho vissuto alcuni dei momenti più importanti e forse  più belli della mia vita  politica .
Una decisione difficile da prendere, ma a malincuore  e non senza patemi esco da Vivere Lecco perché  a mio avviso non esistono più i presupposti   in cui io ho creduto e per cui mi sono battuto.
Pur guardando  con piacere, con rispetto e soddisfazione al  passato  credo e penso che la mia esperienza in Vivere Lecco finisca qui, auguro al  consigliere Dario Spreafico una proficua continuazione e futuro di Vivere Lecco.
Ezio Venturini