Catalogna leghisti in piazza a Oggiono

Mentre arrivano notizie degli scontri in Catalogna leghisti in piazza a Oggiono per il sì al referendum e la solidarietà ai catalani

Catalogna leghisti in piazza a Oggiono
01 Ottobre 2017 ore 18:02

Mentre arrivano notizie degli scontri in Catalogna leghisti in piazza a Oggiono per il sì al referendum e la solidarietà ai catalani

Campagna per il referendum

La sezione della Lega Nord di Oggiono, nella mattinata di oggi, ha organizzato un presidio nella piazza di fronte al Comune di Oggiono. Chiare le ragioni: sostenere il sì al Referendum per l’autonomia della Lombardia del 22 Ottobre prossimo. Ma non solo: si è trattato anche di annunciare l’incontro “Lombardia autonoma: perchè SI” previsto per Giovedì 5 ottobre nel Comune di Molteno.

Catalogna leghisti con la bandiera

Al gazebo è stata esposta la bandiera catalana in segno di solidarietà verso il popolo catalano, in lotta per la propria indipendenza. “Persone colpite dalla repressione squadrista del governo centrale spagnolo” ha dichiarato Giovanni Pasquini. Assieme ai militanti del gruppo oggionese hanno presenziato alla postazione padana anche il consigliere provinciale leghista Elena Zambetti e il primo cittadino di Molteno Mauro Proserpio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia