Politica
pOLITICA

Autonomia differenziata, Mauro Piazza: “Qualcosa si muove, la strada dei LEP è quella giusta”

L’autonomia differenziata torna con prepotenza sul panorama politico italiano

Autonomia differenziata, Mauro Piazza: “Qualcosa si muove, la strada dei LEP è quella giusta”
Politica Lecco e dintorni, 30 Novembre 2022 ore 12:31

Dopo l’approvazione del Consiglio dei Ministri della legge di bilancio e della bollinatura del Presidente della Repubblica, in attesa sempre della definizione in Parlamento, l’autonomia differenziata torna con prepotenza sul panorama politico italiano ed è accolta favorevolmente dai consigliere regionali lombardi della Lega Mauro Piazza e Alessandro Corbetta, rispettivamente Presidente e Vicepresidente della Commissione speciale - Autonomia e riordino autonomie locali di Regione Lombardia.

Autonomia differenziata, Mauro Piazza: “Qualcosa si muove, la strada dei LEP è quella giusta”

 

“Siamo sulla strada giusta e rappresenta una svolta positiva il ricorso alla definizione dei livelli essenziali delle prestazioni, cioè la misura minima dei servizi pubblici da garantire in tutta Italia. La cabina di regia sui Lep studiata al ministero per gli Affari regionali e le Autonomie permetterà finalmente di regolare i rapporti finanziari fra Stato e autonomie, favorendo un’equa ed efficiente collocazione delle risorse collegate al Pnrr come più volte richiesto dalla Lombardia. Questo significa migliorare il livello qualitativo e quantitativo dei servizi resi ai propri cittadini”, spiegano Piazza e Corbetta.

" Noi sosteniamo, a beneficio dei cittadini, un approccio pragmatico riconoscendo che senza autonomia il divario nord-sud non solo è aumentato ma che la spesa storica non è stata modificata in questi anni e che i LEP non sono mai stati approvati. Spesso chi urla a sinistra contro l’autonomia dimentica di essere stato al governo fino a ieri. Evidentemente per qualcuno fare propaganda sulle tasche dei cittadini è più facile. Noi facciamo i fatti”.

Seguici sui nostri canali