Politica
Centrodestra

Alessio Butti, Fratelli d'Italia: "Abbiamo atteso 40 anni per arrivare al Governo"

"Abbiamo seguito la naturale e intelligente evoluzione della Destra politica"

Alessio Butti, Fratelli d'Italia: "Abbiamo atteso 40 anni per arrivare al Governo"
Politica Lecco e dintorni, 26 Settembre 2022 ore 12:26

L'affermazione di Fratelli d'Italia a livello nazionale e anche in provincia di Lecco consente una rielezione pressochè scontata di Alessio Butti, capolista al plurinominale  nel collegio di Como. Una vittoria che il lariano ha celebrato con un post in facebook sottolineando che "Abbiamo creduto in una donna straordinaria, come noi sognatrice, ma in grado di concretizzarli… i sogni. Abbiamo con umiltà atteso oltre 40 anni per arrivare al governo e forse ci siamo arrivati nel momento più drammatico della storia repubblicana, con una eredità eccezionalmente negativa"

LEGGI ANCHE Fratelli d'Italia primo partito a Lecco, Mastroberardino: "Il ceto produttivo si è riconosciuto in noi"

Alessio Butti, Fratelli d'Italia: "Abbiamo atteso 40 anni per arrivare al Governo"

Perché ringraziare Giorgia, i militanti e soprattutto le italiane e gli italiani che mi/ci hanno tributato questo straordinario onore. Con pochi grandissimi amici, quelli veri, che ci sono ora e ci sono sempre stati, ho commentato: abbiamo lottato per oltre 40 anni tra gioie e dolori, tra successi e sconfitte. Abbiamo creduto in valori inalienabili senza mai deflettere. Abbiamo militato, con sacro rispetto per l’avversario, nel Fronte della Gioventù e il mio pensiero va a chi, per tanti motivi, non è più con noi. Abbiamo seguito la naturale e intelligente evoluzione della Destra politica. Siamo approdati, con mia somma soddisfazione al conservatorismo, al “partito degli italiani”. Abbiamo creduto in una donna straordinaria, come noi sognatrice, ma in grado di concretizzarli… i sogni. Abbiamo con umiltà atteso oltre 40 anni per arrivare al governo e forse ci siamo arrivati nel momento più drammatico della storia repubblicana, con una eredità eccezionalmente negativa. Adesso abbiamo bisogno di tutti. W l’Italia!
Seguici sui nostri canali