Domenica 27 settembre

In Grigna! Giornata culturale al Rifugio Rosalba

Si inizierà al mattino, alle 11, per poi concludere dopo il tramonto con una danza sulla cresta della montagna.

In Grigna! Giornata culturale al Rifugio Rosalba
Lecco e dintorni, 20 Settembre 2020 ore 15:51

Rifugio Rosalba torna la cultura di montagna con un evento che ospiterà appuntamenti letterari e incontri inediti.

Al Rifugio Rosalba tutti “In Grigna!”

Domenica 27 settembre al Rifugio Rosalba torna la cultura di montagna con un evento che ospiterà appuntamenti letterari e incontri inediti. Dopo il successo di In Grigna! Festival che si è tenuto a settembre 2019, il Rifugio Rosalba, con la collaborazione di Campsirago Residenza e la partecipazione dei Ragni di Lecco, organizza quest’anno una giornata dedicata alla letteratura di montagna e agli alpinisti che hanno scalato e scalano ancora oggi queste meravigliose rocce, rinnovano così la volontà di valorizzare e raccontare lo spettacolare territorio della Grignetta e la sua storia.

Si apre alle 11 con Marco Albino Ferrari

Aprirà la giornata, alle 11.00, Marco Albino Ferrari che presenterà Mia sconosciuta, edito il 23 luglio 2020 per Ponte delle Grazie. Come è nello stile di Ferrari, l’autore darà vita a un dialogo in rapporto diretto con il pubblico, rivelando anche i segreti del suo libro più personale e le motivazioni che lo hanno portato a scrivere in prima persona un intimo racconto su sua madre. In Mia sconosciuta l’autore ricerca e ricostruisce il volto e il corpo di sua madre, il suo aspetto più privato, di madre e donna. Prende forma così un romanzo che mette al centro la relazione tra madre e figlio. Le montagne, al centro di tutti i libri di Marco Albino Ferrari, sono qui non solo passione condivisa, ma diventano durante la seconda guerra mondiale anche rifugio di amori segreti e traiettorie clandestine della Resistenza Partigiana.

Alle 13.30 si ripercorrerà la storia dell’arrampicata in Grignetta

Alle 13.30 Serafino Ripamonti, alpinista, giornalista e autore del libro I ragni di Lecco, racconterà, attraverso video e immagini inedite, le vicende e gli aneddoti dell’infinita storia d’amore fra i Maglioni Rossi e la montagna che ha visto nascere e crescere sui suoi torrioni di calcare la meglio gioventù dell’alpinismo lombardo e italiano. Una storia fatta di piccole e grandi imprese, di memorabili momenti di amicizia e goliardia, di personaggi celeberrimi e di semplici appassionati che, oggi come cento anni fa, continuano a sognare i sentieri, le creste, le guglie e i canaloni della montagna “ripida e ferrigna”. Quella di Serafino Ripamonti al Rifugio Rosalba, non sarà una presentazione tout court del libro, ma ricostruirà, avvalendosi anche di immagini storiche e di materiali video inediti appartenerti gli archivi storici dei Ragni e non solo, la storia dell’arrampicata in Grignetta.

 

Alle 15.00 il terzo incontro, assolutamente inedito: Ivano Zanetti, storico chiodatore della Grigna che negli anni Ottanta ha aperto diverse vie, presenterà in prima assoluta la richiodatura di una via sulla vicina Piramide Casati dedicata ad Achille Pasini, storico gestore del Rifugio Rosalba. Il desiderio di Ivano Zanetti- all’interno di un progetto più ampio di rivalorizzazione delle vie della Grigna, alcune delle quali rimaste irripetute perché chiodate in modo tradizionale– è infatti quello di rendere la via Achille Pasini accessibile agli amanti della Grigna. Attraverso foto e video raccolti durante il lavoro in parete e il suo racconto il pubblico potrà riscoprire una via quasi dimenticata e conoscere il lavoro che c’è dietro alla chiodatura di una via alpinistica di notevoli difficoltà. Con Ivano Zanetti dialogheranno Serafino Ripamonti e il fotografo, filmmaker e scrittore Manrico Dell’Angola, il cui libro Uomini fuori posto è stato da poco riedito da Idea Montagna Edizioni.

Danza sulla cresta della montagna

Al tramonto tornano al Rifugio Rosalba i danzatori Alice Beatrice Carrino e Giuseppe Morello che chiuderanno la giornata con una suggestiva improvvisazione di danza sulla cresta della montagna, palcoscenico naturale dell’evento In Grigna!

Ingresso libero

Tutti gli incontri e la performance sono a ingresso gratuito. Dopo questa giornata di cultura e valorizzazione della montagna, il Rifugio Rosalba e Campsirago Residenza danno appuntamento al 2021 con la seconda edizione del festival In Grigna!

L’evento In Grigna! è organizzato dal Rifugio Rosalba con la collaborazione di Campsirago Residenza e la partecipazione dei Ragni di Lecco. Ha il patrocinio del CAI, sezione Milano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia