Dai pc ai droni: tutti pazzi per l’elettronica a Lariofiere

Questo  fine settimana a Lariofiere apre i battenti la 13^ edizione del Salone dell’Elettronica.

Dai pc ai droni: tutti pazzi per l’elettronica a Lariofiere
Brianza, 31 Gennaio 2020 ore 10:16

Questo  fine settimana a Lariofiere apre i battenti la 13^ edizione del Salone dell’Elettronica. Coinvolti i settori dell’elettronica, elettrotecnica, informatica, automazione con una vasta esposizione di prodotti, componenti ed accessori che vanno ad intercettare un sempre grande interesse degli appassionati e dei makers.

LEGGI ANCHE Ecco cosa ci aspetta questo week end PREVISIONI METEO

Tutti pazzi per l’elettronica a Lariofiere

Il Presidente di Lariofiere, il lecchese  Fabio Dadati, accoglie le istanze degli operatori professionali nella vendita dei prodotti di consumo e accessoristica elettronica: “Questa seconda edizione invernale è stata fortemente voluta dagli operatori professionali del segmento tradizionale che caratterizza il Salone dell’Elettronica da sempre, in quanto si è potuto riscontrare un significativo e costante interesse da parte degli appassionati verso il prodotto e l’accessorio elettronico e informatico; da qui la decisione di proporre il Salone dell’Elettronica nella sua veste classica. Nell’edizione di novembre, invece, andremo ad investigare sulla sperimentazione per intercettare target di fruitori anche disomogenei”.

Dai pc… ai droni

E quindi ne fine settimana ci si potrà  nel mondo dell’elettronica ed informatica, alla piacevole ricerca di schede madri e circuiti elettronici, cavi, memorie, droni, DVD, illuminazione led, minuteria, cuffie, hi-fi, audio e accessori, elettronica di consumo, decoder, PC, tablet e cellulari, cover e custodie, porta PC, ricariche wireless, telecomandi, cartucce, toner e altra componentistica, senza dimenticare una sezione per radioamatori.

Workshop

Anche la formazione riveste un ruolo di primo piano con la proposta di workshop di valore dal taglio laboratoriale, presenti nella giornata di domenica 2 febbraio:
NOVITÀ: Creare interfacce multi-touch per Raspberry Pi e Arduino
Come usare la libreria Kivy per creare interfacce grafiche su un display touchscreen per il controllo hardware delle schede Raspberry Pi e Arduino
• Kivy è una libreria per Python, 100% free.
• Kivy funziona su tutti i sistemi operativi ed è possibile eseguire lo stesso codice su tutte le piattaforme supportate (Linux, Windows, OS X, Android, iOS e Raspberry Pi).
• È compatibile con il display touchscreen di Raspberry Pi.
• Permette la facile creazione di interfacce grafiche utente per il controllo diretto dell’hardware di Raspberry Pi e anche di Arduino.
a cura di Ing. Pier Calderan, Industry 4.0 Consultant & Training SICUREZZA E ANONIMATO IN RETE
– Definizione di sicurezza su Internet
– Sicurezza in Rete: come capire e configurare il browser nonché aggiornarlo
– Principali pericoli in Rete: trojan, worm, attacchi mitm, ransomware
– Differenza fra privacy e anonimato
– Cenni su privacy e crittografia
– Principali tecniche di anonimizzazione: proxy, VPN e TOR e tecniche ibride
a cura di Vimercate Linux User Group

Solo per questa edizione è prevista una riduzione significativa del biglietto d’ingresso scaricando l’apposito coupon sconto presente sul sito www.erbaelettronica.com

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia