Rinnovare il patrimonio edilizio esistente: un’opportunità da cogliere

Durante il convegno a Lecco saranno approfonditi gli incentivi fiscali esistenti e verrà presentato il progetto “Valore Casa +”

Lecco e dintorni, 03 Febbraio 2020 ore 11:21

È in programma venerdì 7 febbraio alle ore 9,30 presso la Sala convegni ESPE di Lecco (via Grandi – Lecco) il convegno sul tema “Rinnovare il patrimonio edilizio esistente: un’opportunità da cogliere”.

Rinnovare il patrimonio edilizio esistente: un’opportunità da cogliere

Il convegno – organizzato da Ance Lecco e Sondrio in collaborazione con AEVV Impianti/Gruppo ACSM-AGAM e con gli Ordini professionali della filiera casa della provincia di Lecco (Ordine Architetti PCC, Ordine Ingegneri, Collegio Geometri e Geometri Laureati, Collegio e Ordine Periti Industriali, ANACI) – approfondirà i numerosi incentivi resi disponibili per il rinnovamento del patrimonio edilizio esistente, il suo efficientamento energetico e la sua messa in sicurezza, alla luce delle più recenti disposizioni legislative.

Valore Casa +

Particolare attenzione sarà posta alla presentazione dell’innovativa convenzione promossa da ANCE Lecco Sondrio con AEVV Impianti/Gruppo ACSM-AGAM dal titolo “Valore Casa +” per realizzare interventi di efficientamento degli edifici condominiali “a costo zero”.

Sergio Piazza, presidente di ANCE Lecco

 “Il patrimonio residenziale del nostro Paese è mediamente vecchio e sotto il profilo energetico assolutamente inefficiente. – spiega Sergio Piazza, presidente di ANCE Lecco Sondrio – Si tratta di un problema che tocca da vicino sotto il profilo economico le famiglie che vi abitano, ma più in generale ha ricadute negative sulle nostre città: gli edifici sono responsabili del 40 % del consumo globale di energia e, di conseguenza, delle emissioni in atmosfera. Per questo occorre conoscere in modo approfondito le opportunità esistenti e sfruttarle quanto più possibile”.

Iacopo Picate, Amministratore delegato di AEVV Impianti

“Valore Casa +”è una soluzione “chiavi in mano” particolarmente vantaggiose per gli interventi di efficientamento degli edifici condominiali. La formula si basa su un contratto di prestazione energetica a risparmio garantito. A fronte dell’affidamento ad AEVV Impianti dell’esecuzione dei lavori di riqualificazione energetica del sistema edificio/impianto, della gestione della centrale termica e della fornitura del gas metano, AEVV Impianti si assume l’onere della realizzazione e della gestione futura dell’intervento” spiega Iacopo Picate, Amministratore delegato di AEVV Impianti. 

Il convegno si aprirà con i saluti di Sergio Piazza (Presidente ANCE Lecco Sondrio e Virginio Brivio (Sindaco di Lecco).

Seguiranno gli interventi di Marco Zandonà (responsabile fisco ANCE nazionale), che traccerà una ricognizione sugli incentivi fiscali in edilizia, con approfondimenti su eco-bonus, bonus facciate, sisma-bonus e sulle ristrutturazioni, e di Iacopo Picate (Amministratore delegato AEVV Impianti) e Carlo Bonacina (3E Project Srl) su eco-bonus e sul progetto “Valore Casa +”.

Il convegno, che prevede un ampio spazio per il dibattito, si chiuderà alle ore 12.30 

Sono previsti crediti professionali da parte di: Ordine Architetti PCC, Ordine Ingegneri, Collegio Geometri e Geometri Laureati, Collegio e Ordine Periti Industriali, ANACI Sondrio.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve