Economia
Eccellenze lecchesi

Permedica si allea con Exactech per il mercato spagnolo

“Se la nostra produzione resta concentrata in Brianza la presenza sui mercati esteri è in fase espansiva"

Permedica si allea con Exactech per il mercato spagnolo
Economia Meratese, 29 Marzo 2022 ore 16:39

Permedica prosegue nel suo programma di internazionalizzazione: l’azienda di Merate che opera nel comparto dei prodotti per artroplastica di anca, ginocchio e spalla ha siglato un’importante collaborazione con Exactech - sviluppatore e produttore di impianti innovativi, strumentazione e smart technologies per la sostituzione delle articolazioni - per una partnership finalizzata alla distribuzione di soluzioni per l’artroplastica dell’anca sul mercato spagnolo.

Permedica si allea con Exactech per il mercato spagnolo

Grazie a questo accordo, il portafoglio esistente di Exactech in Spagna viene integrato con la soluzione di Permedica stampata in 3D per la coppa acetabolare, che prevede numerose opzioni di accoppiamento, tra cui inserti in ceramica, vitamina E reticolata e doppia mobilità, oltre ad un'ampia gamma di proposte di stelo.

L'innovativa tecnologia TRASER® di Permedica crea impianti sfruttando la tecnologia additiva Selective Laser Melting, stampandoli strato dopo strato con l’utilizzo di polvere di titanio. 

“La partnership sancita - evidenzia il Sales Manager dell’azienda Federico Perego - rafforza la nostra presenza sul mercato spagnolo e rappresenta un’opportunità di crescita per i prossimi anni, sia per Permedica sia per Exactech. Il principale obiettivo strategico del rapporto privilegiato fra le due aziende è quello di promuovere prodotti di qualità e costruire basi solide per sostenere la diffusione di soluzioni innovative, in aiuto ad un crescente numero di pazienti”.

 

“Se la nostra produzione resta concentrata in Brianza - continua Federico Perego - la presenza sui mercati esteri è in fase espansiva, grazie alla qualità e alla componente tecnologica degli ausili ortopedici made in Italy. E per sostenere questa fase di sviluppo abbiamo previsto l’inserimento di nuovi giovani collaboratori, circa dieci, per diversi reparti: siamo alla ricerca di operai specializzati per tornitura, fresatura, finitura e lucidatura, di magazzinieri e di addetti al controllo qualità”.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter