Menu
Cerca
Economia

Nella nostra provincia diminuiscono fallimenti e protesti, ma aumenta la cassa integrazione

A Lecco i fallimenti sono passati da 62 a 49

Nella nostra provincia diminuiscono fallimenti e protesti, ma aumenta la cassa integrazione
Economia Lecco e dintorni, 20 Febbraio 2020 ore 12:15

L’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio Como-Lecco, oltre all’analisi congiunturale ha analizzato  l’andamento economico generale  del 2019 nel territorio Lariano ed è emerso che nella nella nostra provincia diminuiscono fallimenti e protesti, ma aumenta la cassa integrazione

LEGGI ANCHE Economia lecchese: industria con il freno a mano

Diminuiscono fallimenti

 I fallimenti sono in calo in entrambi i territori: a Lecco da 62 a 49 (-21%), a Como scendono da 147 a 90 unità  (-38,8%) Pertanto, l’intera area lariana ha registrato una riduzione del 33,5% dei fallimenti  (contro il -1,3% della Lombardia e il -0,1% dell’Italia);

Giù anche i protesti

Diminuisce l’importo complessivo dei protesti per entrambe le province: a Como da oltre 4,8 milioni a quasi 4,7 milioni (-2,6%); a Lecco da oltre 870.000 a oltre 780.000 Euro            (-10,3%). Dunque, l’importo dei protesti dell’intero territorio lariano è calato del 3,8%;

Aumentano le ore di Cassa integrazione

Aumentano le ore di cassa integrazione autorizzate dall’INPS in entrambi i territori. Tuttavia, si nota un andamento differenziato per le due province. A Lecco cresce soprattutto la cassa ordinaria (+125,3%), mentre cala considerevolmente la straordinaria (-28%). Si è fatto ricorso a sole 31 ore di cassa in deroga e le ore totali sono cresciute del 33,3% . aAComo aumentano considerevolmente le ore di cassa integrazione straordinaria (+75,1%) e crescono anche quelle ordinarie (+4,5%); non si è fatto ricorso alla cassa in deroga e, complessivamente, le ore aumentano del 25%. Complessivamente, le ore di cassa autorizzate nell’intera area lariana crescono del 27,7% (+30,4% la CIG ordinaria, +23,8% quella straordinaria e -98,9% quella in deroga)

Il numero di imprese

A fine 2019 le imprese registrate in provincia Lecco  erano 25.765 (per 32.904 localizzazioni) e il saldo tra imprese nate e cessate è pari a -182 (la variazione del numero delle imprese registrate è stata del -0,7%).  A Como erano 47.954 (per 61.053 unità locali) e il saldo tra imprese nate e cessate nel 2019 è positivo per 66 unità. Rispetto a fine 2018 il numero delle aziende registrate è cresciuto dello 0,2%. Nel complesso, le aziende lariane sono diminuite dello 0,1% (a fronte del -0,7% lombardo e del -0,1% nazionale): le iscrizioni sono cresciute del 6,3% e le cessazioni del 3,8%.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli