Lario Reti Holding | Firmato l’atto di fusione delle controllate, nasce la Multiutility del Nord

Confermato il 1° di luglio 2018 come data di avvio delle attività della nuova società.

Lario Reti Holding | Firmato l’atto di fusione delle controllate, nasce la Multiutility del Nord
Lecco e dintorni, 25 Giugno 2018 ore 17:42

E’ stato ufficialmente siglato l’atto di fusione tra le società ACSM-AGAM, A2A Idro 4 S.p.A., ASPEM, AEVV Energie, AEVV S.p.A. e le controllate di Lario Reti Holding: Lario Reti Gas e ACEL Service. Nasce la Multiutility del Nord

Si parte il primo luglio

Confermato il 1° di luglio 2018 come data di avvio delle attività della nuova società, a maggioranza pubblica ed in cui Lario Reti Holding detiene una quota superiore al 23%, con A2A come partner industriale.

Multiutility del Nord

“Il nuovo Gruppo, 800 dipendenti e 900mila cittadini serviti, rappresenta sin d’ora uno dei principali player italiani di settore, in grado di misurarsi con i maggiori operatori del mercato grazie alla rinnovata capacità competitiva e di cogliere nuove opportunità di business” spiegano dalla nuova realtà. “L’integrazione porta valore alle singole realtà coinvolte, tutte caratterizzate dal forte legame con le comunità locali, a beneficio degli stakeholders e del radicamento sul territorio. Le attività del nuovo Gruppo, in modo progressivo, saranno organizzate per business omogenei”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia