Covid-19

Economia e Coronavirus: quasi 10.000 lecchesi in cassa integrazione

Sono 2.280 le imprese lecchesi interessate finora dai decreti regionali che autorizzano la concessione della cassa integrazione guadagni in deroga

Economia e Coronavirus: quasi 10.000 lecchesi in cassa integrazione
Lecco e dintorni, 24 Settembre 2020 ore 15:03

Sono 2.280 le imprese lecchesi interessate finora dai decreti regionali che autorizzano la concessione della cassa integrazione guadagni in deroga, l’ammortizzatore sociale previsto dai decreti legge 9/2020 e 18/2020 per affrontare l’emergenza causata dal Covid-19.

Economia e Coronavirus: quasi 10.000 lecchesi in cassa integrazione

Per quanto riguarda la forza lavoro, risultano essere 9.813 dipendenti coinvolti, per un totale di 2.689.023 ore di sospensione autorizzate.

Rilevazione cassa integrazione guadagni in deroga

La rilevazione, frutto di un’elaborazione effettuata dal Centro per l’impiego di Lecco della Provincia di Lecco su dati regionali, riguarda i decreti emanati da Regione Lombardia tra il 21 aprile e il 18 settembre 2020.

La rilevazione dell’Inps a livello nazionale

Proprio oggi, giovedì 24 settembre, l’Inps ha reso noti i dati a livello nazionale.  Dal primo aprile al 31 agosto 2020, a causa dell’emergenza sanitaria, sono state autorizzate 2.819,1 milioni di ore di cassa integrazione guadagni (1.384 milioni di Cig ordinaria, 887,1 milioni per l’assegno ordinario dei fondi di solidarietà e 548 milioni di Cig in deroga). Se si guardano i primi 8 mesi dell’anno le ore di cassa superano i tre miliardi.

Distribuzione delle ore autorizzate con causale ‘emergenza sanitaria COVID-19’ per tipologia di intervento e per regione – Agosto 2020

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia