Economia

Cosa fare a Villa Gerosa: ecco tutte le proposte per gli studenti

La Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino invita le scuole a partecipare all'offerta didattica per l'anno scolastico 2018/2019.

Cosa fare a Villa Gerosa: ecco tutte le proposte per gli studenti
Economia Lago, 11 Settembre 2018 ore 11:08

Le attività che gli studenti potranno svolgere alla Casa Museo di Villa Gerosa, ai Piani Resinelli, sono molteplici e tutte sono state pensate dalla Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino, che invita quindi le scuole del territorio a partecipare all'offerta didattica per l'anno scolastico 2018/2019, tenendo presente che i moduli progettati hanno dei costi agevolati e che saranno condotti da personale qualificato.

Percorso per le scuole a Villa Gerosa

La proposta prevede:

➡breve passeggiata naturalistica nel Parco Valentino, osservazione dell’ambiente naturale circostante (fiori, piante, muschi, licheni ed animali);

➡arrivo e sosta alla Casa Museo di Villa Gerosa con possibili approfondimenti tematici

Casa Museo di Villa Gerosa

Il museo, di proprietà della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino con il Parco Valentino, nel 2016 è stato completamente riallestito in modo innovativo e coinvolgente grazie a sistemi espositivi multimediali. E’ articolato in sei sale tematiche dove, l'enorme patrimonio paesaggistico e storico delle Grigne prende vita attraverso videoproiezioni, esperienze sonore e tavoli interattivi che permettono al visitatore di scoprire questo ambiente unico, analizzandone il paesaggio, la frequentazione outodoor, la geologia, la flora, la fauna e la storia alpinistica. La base della nuova esposizione è stata l’idea dell’edutaiment, dell’animazione e dell’esperienza sensoriale. Grazie ad immagini uniche e coinvolgenti curatori hanno cercato di raccontare in modo rigoroso questo ambiente naturale che si estende dai ‘900 ai 2500 .

Oltre alla semplice visita si possono pertanto approfondire i seguenti percorsi con relative proposte laboratoriali con figura esperta e con metodologia hans-on, basata sulla didattica induttiva.

Ecosistema bosco

Tutti gli abitanti del Parco Valentino, piante e animali, sono collegati fra loro: la vita di ognuno dipende da quella degli altri. Immedesimandosi in questi personaggi, ogni studente potrà comprendere questi meccanismi in maniera semplice e divertente.

Età consigliata: 8-11 anni.

Le tracce degli animali

Gli animali selvatici sono spesso timidi e elusivi, per questo spesso è difficile avvistarli durante una passeggiata nel bosco, conoscere i loro segnali di presenza è quindi un trucco molto utile.

Nel laboratorio, ogni studente avrà la possibilità di osservare e manipolare un grande numero di tracce (orme, resti di pasto, nidi...) per conoscere meglio alcuni mammiferi e uccelli che abitano del Parco Valentino.

Età consigliata: 8-11 anni.

Becchi giusti per tutti i gusti

Osservando gli esemplari di uccelli esposti nel Museo, si nota che hanno becchi di forme e dimensioni davvero variabili: come mai? Per ogni bambino sarà possibile scoprire la risposta e il significato ecologico di “adattamento” divertendosi a si1ulare alcuni tipi di becco, appartenenti a specie che popolano il Parco Valentino.

Età consigliata: 8-10 anni.

Costi e informazioni 

€ 55 per gruppo, massimo di 25 studenti, ingresso alla Casa Museo con accompagnamento nelle sale. Durata percorso 2 ore circa (inclusa passeggiata).

€ 100 per gruppo, massimo di 25 studenti, ingresso alla Casa Museo, visita guidata tematica e laboratorio. Durata percorso 3 ore circa (inclusa passeggiata)

Il ritrovo sarà al piazzale delle Miniere ai Piani Resinelli.

Periodo visite: mesi di ottobre, maggio e giugno