Economia

Coop Legler: il Tribunale approva il concordato

E' prevista la graduale dismissione dell’intero patrimonio immobiliare parallelamente alla prosecuzione dell'attività

Coop Legler: il Tribunale approva il concordato
Economia Isola, 01 Ottobre 2018 ore 17:53

Coop Legler: il Tribunale approva il concordato depositato lo scorso luglio  con in allegato un business plan che prevede il ritorno ad un risultato positivo nell’arco temporale del piano.

Tribunale approva il concordato Legler

“Siamo molto contenti che Il Tribunale di Bergamo abbia giudicato positivamente il nostro piano concordatario – commenta Roberto Baroni – perché era l’unica soluzione possibile per prevedere un serio iter di ripresa della nostra Cooperativa e un processo di risanamento a favore dei creditori. La strada è ancora lunga, ma oggi finalmente siamo in grado di guardare con più ottimismo al futuro, nell’ottica di servizio a favore dei nostri soci e clienti che è lo spirito che ci anima”.

 Dismissione dell’intero patrimonio immobiliare

Il piano, di natura prettamente liquidatoria, prevede oltre la graduale dismissione dell’intero patrimonio immobiliare parallelamente alla prosecuzione dell'attività, fondamentale per valorizzare gli attivi nel migliore dei modi ed evitare una serie di rilevanti costi che, invece, graverebbero in capo ai creditori in caso di fermo della gestione. “La durata del piano che è quinquennale ci consentirà la ricerca dei migliori acquirenti e questo, insieme al fatto che a partire dal 2017 stiamo registrando degli incoraggianti risultati sulle vendite –continua Baroni – con prospettive di un rinnovato interesse e gradimento per i negozi di vicinato ubicati nei centri storici, ci fan ben sperare per il futuro”. La Cooperativa Legler, mentre attendeva il riscontro dal Tribunale, aveva già iniziato a sviluppare una serie di progetti con l'obiettivo di migliorare ulteriormente la gestione commerciale dei punti vendita.