Spirabilia in concerto al Monastero del Lavello

Spirabilia in concerto al Monastero del Lavello: verranno proposti brani d'opera e della tradizione natalizia

Spirabilia in concerto al Monastero del Lavello
Valle San Martino, 22 Dicembre 2017 ore 16:20

L’appuntamento con l’ensemble Spirabilia è per giovedì 28 dicembre a Calolzio

Spirabilia propone arie d’opera e sinfonie natalizie

Appuntamento da non perdere giovedì 28 dicembre alle 21 alla  chiesa di Santa Maria del Lavello. L’ensemble Spirabilia proporrà infatti il concerto “Opera lirica e tradizione natalizia – Arie d’opera, sinfonie e la tradizione del Natale”. Il programma prevede dunque l’esecuzione di diverse arie d’opera e alcuni fra i brani più conosciuti e apprezzati del periodo natalizio. Spirabilia è un’ensemble nata dalla volontà del maestro Mauro Mosca di divulgare lo splendido repertorio originale di musiche da camera per strumenti a fiato.  Attualmente è composto da Giulia Perego (Flauto ed ottavino), Lorenzo Alessandrini (Oboe e corno inglese), Mauro Mosca (Clarinetto), Aldo Spreafico (Corno), Angelo russo (Fagotto).

La storia di Spirabilia

Il gruppo riunisce musicisti che hanno già condiviso percorsi insieme e che vantano attualmente un’intensa attività in orchestre sinfoniche, gruppi da camera e in produzioni operistiche. Tra le collaborazioni e sessioni di studio effettuate dai singoli si citano maestri e direttori del calibro di Giulini, Beltramini, Pretto, Marshall, Corsini, Globokar, Carbonare, Muti , Ghiazza, Meloni, Balint, Sinopoli, Versiglia, Stagni e Gergiev. Oltre all’intensa attività musicale i componenti portano avanti un’opera di insegnamento in svariate scuole civiche e di musica. Il debutto è avvenuto verso la fine del 2008 con un programma ambizioso e accattivante. Di seguito viene chiamato all’inaugurazione delle attività culturali della basilica paleocristiana di San Michele al Barro, appena restaurata e senza copertura sull’esempio della celebre San Galgano in Toscana. Da ricordare inoltre la performance eseguita nella  cripta del complesso romanico di San Calocero in Civate appena restaurato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia