Menu
Cerca
Lecco

"Sono Stato anch'io": lo spettacolo raddoppia, ancora posti disponibili

Sold out alle 21, la rappresentazione verrà riproposta anche alle 22.15

"Sono Stato anch'io": lo spettacolo raddoppia, ancora posti disponibili
Cultura Lecco e dintorni, 10 Giugno 2021 ore 10:45

Una risposta davvero notevole che ha "costretto" gli organizzatori a raddoppiare la proposta. La prima dello spettacolo teatrale "Sono Stato anch'io", in programma sabato 19 giugno a Lecco alle ore 21, è infatti andata sold out nel giro di pochi giorni e ha spinto Assocultura Confcommercio Lecco a mettere in calendario una rappresentazione anche alle ore 22.15. 

"Sono Stato anch'io": lo spettacolo raddoppia, ancora posti disponibili

"Siamo ovviamente molto soddisfatti di questa risposta dei lecchesi, a dimostrazione della rinnovata attenzione del territorio per la storia di Piero Nava e per il suo gesto coraggioso che ha portato alla cattura degli assassini del giudice Rosario Livatino - evidenzia il presidente di Assocultura Confcommercio Lecco, Antonio Peccati - Viste le prenotazioni abbiamo deciso di raddoppiare e di proporre un secondo spettacolo nella stessa serata. Crediamo sia un'occasione importante per confrontarsi con una storia davvero significativa che parla di responsabilità e legalità. Come Assocultura siamo contenti di potere essere a fianco di questo progetto in cui abbiamo creduto fin dalla fase iniziale, legata al libro curato dai tre giornalisti lecchesi Lorenzo Bonini, Stefano Scaccabarozzi e Paolo Valsecchi". 

Lo spettacolo - una coproduzione firmata Lo Stato Dell'Arte-Leggermente Confcommercio Lecco - è programmato presso Palazzo Belgiojoso in corso Matteotti 32 a Lecco: in caso di pioggia si terrà presso Teatro Invito in via Foscolo 42 sempre a Lecco. L'ingresso è gratuito, ma occorre prenotarsi (fino all'esaurimento dei posti per la rappresentazione delle 22.15) sul sito www.leggermente.com: chi si registra riceverà una conferma via email.

"Sono Stato anch'io", tratto dal libro "Io sono nessuno" che racconta la storia di Piero Nava, può contare sulla regia di Alberto Bonacina e le musiche di Sara Velardo (direzione tecnica Matteo Binda; fonico Luca Zugnoni; aiuto regia e coordinamento alla produzione Roberto Corti; foto Giada Canu). 

L'evento del 19 giugno è organizzato da Assocultura Confcommercio Lecco in collaborazione con Cartiera dell'Adda, Lo Stato dell'Arte, Comune di Lecco e Simul.