Menu
Cerca
Galbiate

Si torna al cinema: riapre il Cardinal Ferrari con un weekend da Oscar

Normadland, il film trionfatore nella notte degli Oscar, inaugura venerdì 30 aprile il grande ritorno

Si torna al cinema: riapre il Cardinal Ferrari con un weekend da Oscar
Cultura Lecco e dintorni, 28 Aprile 2021 ore 12:37

Si torna al cinema!  Dopo mesi di attesa l’astinenza è finalmente finita. Ed è con gioia ed anche un po’ di emozione che il Cardinal Ferrari di   annuncia di essere  pronto, tra i primi nel Lecchese, a riaprire la sala di Largo Indipendenza a Galbiate.

Si torna al cinema: riapre il Cardinal Ferrari con un weeked da Oscar

“Certo, ci vuole coraggio perché, tra coprifuoco e rigidità nelle disposizioni, non tutto è semplice. Non per nulla la “vera” normalità della programmazione (a iniziare dal nostro acclamatissimo cineforum) è rinviata all’autunno, ma abbiamo voluto lanciare un messaggio di fiducia e di speranza, affinché questa ripartenza tanto sospirata fosse a suo modo memorabile” sottolinea Claudio Negri del Gruppo Cinema Galbiate.

E dunque, ciak si riparte. Col botto: all’insegna dei premi Oscar appena consegnati a Los Angeles. Sarà infatti proprio Normadland, il film trionfatore nella notte degli Oscar (miglior film, migliore regia Chloé Zhao, miglior attrice protagonista Frances McDormand) a inaugurare venerdì 30 aprile il grande ritorno. Proprio per permettere ai nostri affezionati amici cinefili di assicurarsi un posto (distanziato) in sala, Normadland sarà proiettato anche sabato 1 maggio, domenica 2 maggio e lunedì 3 maggio. Attenzione però agli orari: causa coprifuoco alle 22, il film inizierà alle 19.45 (la durata è di 1 ora e 50 minuti e sarà così possibile rientrare a casa in tempo), mentre al sabato e alla domenica è prevista una proiezione anche al pomeriggio, alle 17.

I protocolli

“Quanto alle norme sanitarie, tutto sarà organizzato al meglio in un ambiente sicuro e sanificato – aggiunge Negri –  Riassumendo, ricordiamo le regole principali: capienza ridotta al 50% (80 posti sui 160 disponibili), distanziamento di un metro tra le poltrone (tranne che per i componenti della stessa famiglia), preassegnazione alla cassa dei postiobbligo di mascherina chirurgica o Ffp2 (non sono ammesse mascherine di stoffa), divieto di mangiare e bere in sala. Nulla di così impossibile. Tra l’altro, ci stiamo attrezzando anche per consentire l’acquisto online dei biglietti, un passo in più che speriamo di concretizzare per le successive proiezioni previste per tutto il mese di maggio (con sorprese sempre legate ai film protagonisti degli Oscar)”.

Cineforum in autunno

“Quanto al cineforum “I colori del cinema”, come accennato, l’appuntamento è rinviato a dopo l’estate, quando si spera la normalità sarà davvero tornata. Un consiglio ai nostri fedeli abbonati: non buttate la tessera, rimasta inutilizzata nell’ottobre scorso vista l’interruzione alla vigilia dell’ultima parte della rassegna, perché stiamo pensando a uno sconto sui nuovi abbonamenti 2021-22”.

Lavori in estate

 Quest’estate la sala cinematografica galbiatese verrà sottoposta a una ulteriore ristrutturazione che prevede tra gli altri lavori la sostituzione delle poltrone e della pavimentazione, il rifacimento del locale d’ingresso e delle casse, nonché l’installazione dell’aria condizionata. “Diventerà così una sala ancora più confortevole e soprattutto utilizzabile anche nei mesi estivi. Vedrete, vi sorprenderemo” conclude Negri.