Cultura
Cultura

Rosario Galatioto e Francesco Lissa a Palazzo del Commercio

Appuntamento martedì 7 giugno a Lecco

Rosario Galatioto e Francesco Lissa  a Palazzo del Commercio
Cultura Lecco e dintorni, 30 Maggio 2022 ore 14:15

Martedì 7 giugno presso la sala conferenze di Palazzo del Commercio, in piazza Garibaldi 4 a Lecco, Rosario Galatioto e Francesco Lissa presenteranno i due romanzi "L'esattore" e "L'esattore II". L'incontro è in programma a partire dalle ore 18: a moderare la serata e a dialogare con i due scrittori sarà il giornalista Giovanni Zucchi

Al centro dell'incontro i due romanzi scritti da Lissa e Galatioto che fanno parte della Trilogia intitolata "Nero triplo passo". 

"L’esattore" è una storia drammatica che punta i riflettori sul crescente debito individuale che si verifica nel nostro paese. La vicenda è vista attraverso gli occhi del protagonista, uno zelante e abietto funzionario addetto al recupero del credito. La suddivisione fra “buoni” e “cattivi” sembra scontata: i debitori sono gli inadempienti, ovvero soggetti che non hanno onorato un debito. Perché la società in cui viviamo ha la pretesa di classifica la dignità del singolo attraverso questo filtro perverso. La storia evolve con un continuo ribaltamento delle prospettive fino ai colpi di scena finali.

"L’esattore II" muove dalla fine del romanzo precedente. Il protagonista è coinvolto in nuove attività di recupero crediti più sofisticate e impatta contro un sistema più grande di lui. Gli intrighi, in questo caso, si annidano fra le maglie del grande potere delle banche. L’inarrestabile desiderio di ascesa del cinico protagonista, pertanto, è pieno di situazioni impreviste e imprevedibili. “It’s a long way to the top” cantavano gli AC/DC, ma per “l’esattore” la situazione diventa un’autentica “Higway to hell”.

Francesco Lissa, originario di Solofra (Avellino) ma lecchese dagli Anni Novanta, ha aperto il suo primo studio di recupero crediti a Lecco nel 2010 diventando leader nel settore: attualmente svolge attività di consulenza per grosse aziende nell'ambito dei crediti problematici. Il romanzo "L'esattore" rappresenta il suo esordio come scrittore, mentre per il coautore, Rosario Galatioto, si tratta della settima pubblicazione. Galatioto ha infatti esordito con il romanzo autobiografico intimistico "La Passerella" per poi pubblicare, tra gli altri, "Soia", "Epoche", il saggio "Politicamente idiota", "Cronistoria di un disastro" e "Il racconto nel cassetto" (vincitore nel 2018 del Premio Città di Villaric

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter