Menu
Cerca
Consulta musicale di Lecco

L'Opera siamo noi: nel secondo appuntamento i maestri si raccontano

Sabato la videolezione in diretta streaming

L'Opera siamo noi: nel secondo appuntamento i maestri si raccontano
Cultura Lecco e dintorni, 11 Dicembre 2020 ore 09:17

I maestri della Consulta Musicale di Lecco si raccontano. Il secondo appuntamento gratuito con l'"Opera siamo noi" è fissato per sabato 12 dicembre 2020 alle 21, in diretta streaming.

L'Opera siamo noi: formare il pubblico con gli strumenti della tecnologia

“L’Opera siamo noi è un monito che ci vuole accompagnare in questo difficile anno in cui tutto sembra giocare a sfavore... delle realtà associative musicali. Ma non tutto è perduto, anzi. In un’ottica di competenze condivise, la Consulta Musicale di Lecco intende garantire comunque un’offerta culturale per la comunità del nostro territorio, cercando di arrivare al pubblico con i mezzi che la tecnologia mette a disposizione e grazie alla disponibilità dei direttori lecchesi, col fine di promuovere le loro fondamentali figure professionali” raccontano i maestri della Consulta Musicale.

Le lezioni streaming di Antonio Scaioli e Maurizio Fasoli

Durante l’incontro interverranno il maestro Antonio Scaioli dell’Accademia Corale di Lecco e il maestro Maurizio Fasoli dell’Ensemble Stoppani in Musica.

I temi della serata saranno:
- "Stringiamoci a coorte". Il coro tra umanità e strumento.
- Gli ensemble strumentali giovanili tra scuola e associazioni musicali.

Il lavoro della Consulta si inquadra in un programma di promozione e sviluppo musicale volto a sostenere le giovani generazioni nel loro percorso di crescita, partendo dall’idea che educazione e cultura siano le basi per il futuro della nostra società.
Per questo motivo la Consulta punta alla formazione del pubblico anche in modalità streaming, per dare modo sia a cantori e musicanti di continuare la loro formazione, che garantire un’efficace presenza al pubblico generico. L’Opera siamo noi è un messaggio di grande speranza e nello stesso tempo un’offerta culturale per tutti, sostenuta dal Comune di Lecco e a favore della Maratona Telethon 2020.

Come iscriversi

L’iscrizione agli eventi è gratuita ma obbligatoria: basta inviare il proprio nome con una mail a consultamusicale@gmail.com
l webinar sono proposti attraverso GoogleMeet. Chi non avesse un account gmail può scaricare l'app e collegarsi da smartphone.