Cultura

Don Mazzoleni: "Le banalità insegnano il senso della vita" VIDEO

Un breve racconto per spiegare l'amore incondizionato di una mamma nell'esempio di Gesù

Cultura Valle San Martino, 06 Settembre 2018 ore 16:35

Le banalità insegnano il senso della vita. Questo il messaggio di don Gabriele Mazzoleni durante il momento di preghiera domenica 2 settembre a San Gregorio. Bisogna tornare ad amare senza condizione, senza misurare.

Le banalità insegnano

A volte le banalità insegnano il senso della vita. Un breve racconto per mostrare quanto si dia per scontato quando si riceve. Ma soprattutto l'importanza che si dà a ciò che si fa per gli altri, dimenticando quindi il bello di donare senza nulla in cambio. Una discrepanza che porta le persone a soppesare anche le manifestazioni d'affetto. Una scarsa consapevolezza di quanto valga ciò che si riceve. Un messaggio per invitare ad amare, ed amarsi, come Gesù ci ama: amore incondizionato.

Don Gabriele inizia il suo cammino

Da domenica 9 settembre don Gabriele Mazzoleni inizierà il suo cammino sacerdotale presso la parrocchia di Redona, quartiere di Bergamo. Per i parrocchiani di San Gregorio, frazione di Cisano Begamasco, è quindi motivo di gioia averlo visto durante la festa del patrono. Il giovane sacerdote infatti, nativo di Cà Gandolfi, ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale lo scorso 26 maggio.  Tanto è l'affetto e la stima dei suoi concittadini che l'Unità Pastorale di Cisano Bergamasco (tre parrocchie: San Zenone, Santo Stefano e San Gregorio) ha organizzato con la partecipazione di tutta la comunità due giorni di celebrazioni.

9 foto Sfoglia la gallery