Cronaca
Curioso incidente

Vuole evitare il passaggio a livello ma... rimane incastrato nel sottopasso

Inevitabili le ripercussioni sul traffico in direzione Lecco a quell’ora già di per sé molto sostenuto

Vuole evitare il passaggio a livello ma... rimane incastrato nel sottopasso
Cronaca Valle San Martino, 15 Settembre 2022 ore 10:07

Ha del curioso la disavventura capitata nella mattinata di ieri, mercoledì 14 settembre 2022, ad un corriere, rimasto incastrato nel sottopasso a lago di via Venezia, a Vercurago con il proprio furgone.

Vuole evitare il passaggio a livello ma... rimane incastrato nel sottopasso

Stando a quanto si è potuto apprendere, l’episodio è avvenuto poco prima delle  8 quando il furgone di un corriere, forse a causa del navigatore o nel tentativo di “bypassare” il passaggio a livello abbassato a quell’ora, è rimasto incastrato nella parte superiore del sottopassaggio della linea ferroviaria.

Non riuscendo a liberarsi autonomamente, si è reso necessario l’intervento della Polizia Locale di Vercurago e dei soccorsi “tecnici” che, nel giro di poco più di un quarto d’ora, hanno provveduto ad “estrarre” il furgone dal sottopasso e liberare la strada.

Inevitabili le ripercussioni sul traffico in direzione Lecco a quell’ora già di per sé molto sostenuto: il sottopasso, infatti, ogni giorno è percorso da centinaia di automobilisti nel tentativo di scavalcare buona parte del traffico che da Calolziocorte si muove verso Lecco e, come ormai noto, si muove a rilento.

L’episodio però, riporta alla luce, anche la già nota problematica relativa ai tempi di chiusura del passaggio a livello ferroviario di via San Mauro che, a detta di molti automobilisti, proprio in quegli orari più congestionati rimarrebbe abbassato per oltre 30 minuti provocando disagi alla circolazione.

Luca de Cani

LEGGI ANCHE Bloccata nel sottopasso con l'acqua fino alla portiera: lecchese salvata

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter