Cronaca
Calolzio

Violento tamponamento: pensionato in ospedale in codice rosso

L'incidente, che ha visto coinvolte due vetture, è avvenuto intorno alle 11.30 in corso Dante Alighieri, la principale arteria della cittadina.

Violento tamponamento: pensionato in ospedale in codice rosso
Cronaca Valle San Martino, 03 Maggio 2022 ore 14:18

Violento tamponamento nella mattinata di oggi, martedì 3 maggio 2022 a Calolziocorte. L'incidente, che ha visto coinvolte due vetture, è avvenuto intorno alle 11.30 in corso Dante Alighieri, la principale arteria della cittadina. Soccorso, con il codice rosso di massima gravità, il pensionato che si trovava a bordo dell'auto tamponata.

LEGGI ANCHE Schianto in moto: centauro in prognosi riservata

Violento tamponamento: pensionato in ospedale in codice rosso

Saranno gli agenti del comando di Polizia Municipale di Calolzio a stabilire  con esattezza la dinamica del sinistro, ma secondo una prima ricostruzione un'auto, guidata da una donna di 71 anni, mentre si dirigeva da Calolzio in direzione Lecco ha improvvisamente frenato poco lontano dall'attraversamento pedonale situato davanti al Punto Scarpe.

La macchina che seguiva, condotta da un uomo di 39 anni, non è riuscita ad evitare l'impatto. Violento lo scontro tanto che la prima vettura è stata sbalzata in avanti di oltre un mentre mentre sulla seconda auto sono esplosi tutti gli airbag.

Udito il botto tra i primi ad accorrere sul posto per prestare aiuto  c'è stata Cristina Valsecchi, assessore agli Eventi del Comune di Calolziocorte e titolare del negozio di pasticceria situato poco lontano il luogo del sinistro.

Subito l'Amministratrice ha messo in moto la macchina dei soccorsi: sul posto sono giunti i volontari della Croce Verde di Bosisio che si sono presi cura del marito della guidatrice dell'auto tamponata. L'uomo, un 82enne, viaggiava sul sedile passeggero. Le sue condizioni sono apparse preoccupanti tanto che, come detto, è stato trasferito all'ospedale Manzoni di Lecco con il codice rosso di massima gravità.

Luca de Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter