Menu
Cerca
Notizie

Valmadrera, da lunedì operativo il controllo di vicinato

I Responsabili di zona avranno il compito di collaborare con cittadini e Forze dell'Ordine per garantire sicurezza ai valmadreresi.

Valmadrera, da lunedì operativo il controllo di vicinato
Cronaca Lecco e dintorni, 08 Marzo 2020 ore 10:05

Il Comune di Valmadrera è pronto a partire concretamente per garantire più sicurezza e più serenità a tutti cittadini. Da lunedì operativo il controllo di vicinato.

Valmadrera attiva il controllo di vicinato

Dopo la firma del protocollo di intesa in Prefettura, il Comune di Valmadrera è pronto ad attivarsi concretamente per garantire più sicurezza ai cittadini.  Nei fatti, Valmadrera è stata suddivisa in 4 aree e per ognuna è stato individuato un Responsabile di Zona che avrà il compito di:

  • Prestare attenzione a quello che avviene nella propria area di competenza nella vita quotidiana;
  • Collaborare con le Forze dell’Ordine segnalando, tramite la figura del “Coordinatore”, situazioni inusuali e/o comportamenti sospetti;
  • Collaborare con i vicini attraverso comportamenti di reciproca assistenza (sostegno ai vicini anziani e soli, ritiro della posta in caso di assenza, sorveglianza reciproca delle case, ecc..);
  • Creare un canale di comunicazione per scambiare rapidamente informazioni tra vicini e riversarle al coordinatore del gruppo (es. catena telefonica, whatsapp, sms ecc..).

I Responsabili di zona

I “Responsabili di zona” sono stati selezionati tra i cittadini valmadreresi più attivi sia per la loro esperienza lavorativa, che per la loro partecipazione nel campo dell’associazionismo, che per le loro capacità di rapportarsi con le istituzioni coinvolte e avranno rapporti diretti con il “Coordinatore” che è l’anello di congiunzione con la Stazione Carabinieri di Valmadrera ed il Comando di Polizia Locale.

Chi sono

Oreggia Giulio (Coordinatore): attualmente riveste anche il ruolo di Presidente del Comitato C.R.I. di Valmadrera da sempre attivo nell’associazionismo di Valmadrera.

De Mattia Sabatino (Responsabile zona Centro): parte attiva da circa dieci anni al gruppo storico di volontariato della Polizia Locale che si occupa di servizio di attraversamento scolastico e di assistenza in occasione di eventi e manifestazioni.

Appiani Franco (Responsabile zona Caserta): noto imprenditore da anni attivo nell’associazionismo di Valmadrera in qualità di ex Presidente della locale sezione dei Cacciatori.

Combi Dario (Responsabile zona Parè): parte attiva da circa dieci anni nel gruppo storico di volontariato della Polizia Locale che si occupa di servizio di attraversamento scolastico e di assistenza in occasione di eventi e manifestazioni e residente nella zona di Parè.

Rusconi Gianfranco (Responsabile zona Fornaci-Molini): dirigente di una delle più importanti attività imprenditoriali del territorio cittadino, da anni attivo nell’associazionismo di Valmadrera in qualità di Presidente del C.A.I. (Club Alpino Italiano), già consigliere comunale, componente della Comunità Montana e Presidente della Consulta dell’Agricoltura

“Le figure come punto di riferimento per i cittadini”

“Con l’avvio del progetto di controllo di vicinato – afferma il Sindaco Rusconi – si vuole offrire un nuovo servizio per garantire ancora maggiore sicurezza a tutti i cittadini che diventeranno partecipi e attivi, grazie alle figure di riferimento di Zona, sia sotto l’aspetto della sicurezza urbana che del decoro urbano. La presenza di figure di riferimento in ogni Zona di Valmadrera, a cui i cittadini potranno rivolgere le loro segnalazioni rappresenta un punto di partenza importante per incrementare il livello di sicurezza percepita. Un ringraziamento vivo da parte mia ai Comandanti Farinato e Francese per la preziosa collaborazione”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli