Appello

Un filo di solidarietà lega la Valsassina alla Croazia colpita dal terremoto

Raccolta di generi di prima necessità attiva sino al 10 gennaio

Un filo di solidarietà lega la Valsassina alla Croazia colpita dal terremoto
Cronaca Valsassina, 04 Gennaio 2021 ore 09:14

Un filo di solidarietà lega la Valsassina alla Croazia colpita dal terremoto. Sì perchè la parrocchia di Introbio ha lanciato una iniziativa di sostegno per le popolazioni colpite dal sisma dello scorso 31 dicembre 2020.

Un filo di solidarietà lega la Valsassina alla Croazia colpita dal terremoto

A scendere in campo è stata la famiglia Mitrovic, di origine croata, residente a Introbio che ha coinvolto la parrocchia in una raccolta di generi di  prima necessità che verranno destinati a sostenere chi sta vivendo un momento drammatico dopo il terremoto che ha squassato il paese  e in particolare la zona dell’epicentro di Petrinja.

Tutto ciò che verrà raccolto verrà fatto pervenire a Petrinja con un container. Il punto di raccolta per i generi di prima necessità, tra cui vestiti, coperte e generi alimentari viene effettuato a Introbio, presso l’oratorio S. Giovanni Bosco in Piazza Sagrato, 3.  C’è tempo fino al 10 gennaio per dare il proprio contributo.

“A nome degli abitanti di Petrinja la famiglia Mitrovic ringrazia tutti coloro che aderiranno all’appello per gli aiuti”. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Tomas Mitrovic  al numero 328 6289483

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità