Menu
Cerca

Trasporto pubblico: bando della Provincia per riqualificare le fermate dei bus

Le domande pervenire alla Provincia di Lecco entro martedì 15 ottobre 2019

Trasporto pubblico: bando della Provincia per riqualificare le fermate dei bus
Lecco e dintorni, 14 Settembre 2019 ore 16:00

La Provincia di Lecco ha predisposto un bando di cofinanziamento per la riqualificazione o la realizzazione delle fermate del trasporto pubblico locale. I soggetti beneficiari sono i Comuni della provincia di Lecco. La dotazione finanziaria è pari a 30.000 euro per finanziare fino al 50% a fondo perduto gli interventi selezionati in base ai requisiti predefiniti. Le domande di contributo, da presentare su apposito modulo allegato al bando e corredate dalla documentazione richiesta, dovranno pervenire alla Provincia di Lecco entro martedì 15 ottobre 2019. Gli interventi selezionati dovranno essere realizzati entro il 31 marzo 2020. Il bando è consultabile sul sito www.provincia.lecco.it nella sezione Trasporti e Mobilità.

Trasporto pubblico: bando della Provincia per riqualificare le fermate dei bus

“Con questo nuovo bando – commenta il Consigliere provinciale delegato Agnese Massaro – la Provincia di Lecco intende migliorare la fruibilità delle fermate del trasporto pubblico locale. E’ necessario infatti avere un servizio rispondente alle necessità del territorio, ma anche infrastrutture adeguate. La fermata del trasporto pubblico locale costituisce il biglietto da visita per chi vuole utilizzare i mezzi pubblici; pertanto è auspicabile che siano confortevoli e sicure. In sinergia e in collaborazione con i Comuni e con l’Agenzia del trasporto pubblico locale vogliamo dare un segnale di attenzione ai cittadini per favorire la fruizione del servizio. Auspico quindi un’ampia partecipazione al bando; le risorse a disposizione non potranno soddisfare tutte le necessità, ma rappresentano un punto di partenza su cui lavorare anche in futuro”.

 

“La Provincia di Lecco – sottolinea il Presidente Claudio Usuelli – conferma il costante impegno al fianco dei Comuni in materia di trasporti e mobilità sostenibile, per assicurare una positiva risposta, anche in termini di sicurezza, per l’utenza pendolare. Anche in tema di decoro urbano è utile migliorare la fruizione e l’accessibilità di alcune fermate del trasporto pubblico locale, quale concreta azione per incentivare l’uso del mezzo pubblico e collettivo”.