Tragedia, valtellinese muore schiacciato dal camion guidato dal padre

I genitore ha avuto bisogno delle cure dei sanitari per lo stato di shock dopo l’incidente.

Tragedia, valtellinese muore schiacciato dal camion guidato dal padre
Lecco e dintorni, 05 Febbraio 2020 ore 07:50

Tragico incidente sul lavoro poco prima delle 18 di ieri, martedì 4 febbraio 2020, a Tavanazzano con Villavesco, in provincia di Lodi. Valtellinese muore schiacciato dal camion guidato dal padre padre. Come riportano i colleghi del giornaledisondrio.it la vittima era residente a Teglio e aveva solo 21 anni.

LEGGI ANCHE Aumentano i morti sul lavoro nel Lecchese

Muore schiacciato dal camion guidato dal padre

L’incidente è avvenuto all’interno di un’azienda di logistica. Secondo quanto si è appreso, il 21enne si trovava vicino al camion che stava effettuando una manovra. Il conducente del mezzo non si è però accorto della presenza del ragazzo e lo ha schiacciato contro un muro. Subito sono stati allertati i soccorsi e la centrale operativa del servizio di emergenza e urgenza ha inviato sul posto due ambulanze. Il personale sanitario non è purtroppo riuscito però a salvare la vita al ragazzo. E il medico ne ha constato il decesso. Secondo un prima ricostruiZione a guidare il mezzo era il padre del giovane. L’uomo ha avuto bisogno delle cure dei sanitari per lo stato di shock dopo l’incidente.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve