Menu
Cerca

Tragedia, valtellinese muore schiacciato dal camion guidato dal padre

I genitore ha avuto bisogno delle cure dei sanitari per lo stato di shock dopo l’incidente.

Tragedia, valtellinese muore schiacciato dal camion guidato dal padre
Cronaca Lecco e dintorni, 05 Febbraio 2020 ore 07:50

Tragico incidente sul lavoro poco prima delle 18 di ieri, martedì 4 febbraio 2020, a Tavanazzano con Villavesco, in provincia di Lodi. Valtellinese muore schiacciato dal camion guidato dal padre padre. Come riportano i colleghi del giornaledisondrio.it la vittima era residente a Teglio e aveva solo 21 anni.

LEGGI ANCHE Aumentano i morti sul lavoro nel Lecchese

Muore schiacciato dal camion guidato dal padre

L’incidente è avvenuto all’interno di un’azienda di logistica. Secondo quanto si è appreso, il 21enne si trovava vicino al camion che stava effettuando una manovra. Il conducente del mezzo non si è però accorto della presenza del ragazzo e lo ha schiacciato contro un muro. Subito sono stati allertati i soccorsi e la centrale operativa del servizio di emergenza e urgenza ha inviato sul posto due ambulanze. Il personale sanitario non è purtroppo riuscito però a salvare la vita al ragazzo. E il medico ne ha constato il decesso. Secondo un prima ricostruiZione a guidare il mezzo era il padre del giovane. L’uomo ha avuto bisogno delle cure dei sanitari per lo stato di shock dopo l’incidente.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI