Cronaca
Lecco

Tragedia sul Resegone: donna precipita per 70 metri e muore nel Canalone Comera

Si è concluso purtroppo con il peggiore degli esiti l'intervento dei soccorritori impegnati dal pomeriggio di oggi, giovedì 25 novembre 2021.

Tragedia sul Resegone: donna precipita per 70 metri e muore nel Canalone Comera
Cronaca 25 Novembre 2021 ore 20:10

Tragedia sul Resegone: precipita e muore nel Canalone Comera. Si è concluso purtroppo con il peggiore degli esiti l'intervento dei soccorritori impegnati dal pomeriggio di oggi, giovedì 25 novembre 2021. Una escursionista, una donna di origini straniere,  ha perso la vita in montagna.

Tragedia sul Resegone: donna precipita per 70 metri e muore nel Canalone Comera

La mobilitazione con la richiesta di aiuto ai sanitari è scattata a metà pomeriggio, intorno alle 16. A lanciare l'allarme un secondo escursionista che avrebbe visto la  malcapitata, una donna di circa 40 anni originaria della Lituania che si trovava nella zona della Bedoletta, scivolare e precipitare  per una settantina  metri lungo il  canalone Comera.

I due stavano rientrando da un’escursione lungo il sentiero n.1 che scende dal rifugio Azzoni quando è avvenuta la caduta la cui dinamica è in fase di acceramento.

Il canalone Comera sul Resegone

I soccorsi purtroppo vani

Subito è apparsa chiara la gravità della situazione e la Centrale operativa dell'Agenzia Regionale di emergenza ha dirottato  a Lecco, con il codice rosso di massima gravità, l'elisoccorso di Milano.

Ma le condizioni meteo, con nebbia e scarsa visibilità in quota,  non hanno permesso all'equipe medica di entrare in azione. Per raggiungere la donna quindi si sono mobilitati gli uomini del Bione del Soccorso Alpino e con loro i Vigili del Fuoco di Lecco.

L’équipe medica ha  raggiunto i Piani d’Erna e il medico del Cnsas ha constatato il decesso. Il recupero della salma avverrà nelle prossime ore: la zona, dove in passato si sono già registrati incidenti mortali, è particolarmente impervia e di difficile accesso, inoltre, al momento sono in corso precipitazioni, con neve e pioggia. L’altro escursionista, illeso, è stato accompagnato a valle dalle squadre.